Rito della cipolla per separare due amanti


 

Se ti sei imbattuta in questo articolo significa che hai qualche problema con il tuo compagno o marito (tranquilli anche voi uomini potete usufruire di questo rito se ne avete bisogno). Probabilmente stavi cercando delle soluzioni per allontanare una possibile rivale dalla persona che ami.Anche se questo rito ha molte varianti, nel senso che potete allontanare amici, amiche o chiunque vi crei problemi con una persona cara. Non necessariamente deve essere per forza il vostro fidanzato, potrebbe essere anche la vostra migliore amica per esempio.

Sei nel posto giusto come avrai ben capito, ma è mia premura avvertirti prima che tu ti metta all’opera che riti come questi non sono molto simpatici. Non spetta a me giudicarti, ma ad ogni modo ti invito ad utilizzare sempre il buon senso.

E’ un rituale di allontanamento, ciò significa che se qualcuno cerca di ostacolare il vostro rapporto d’amore o d’amicizia, potete allontanarlo definitivamente.

Anche voi che siete alle prime armi potete farlo, non richiede grande preparazione.

Ciò di cui avrete bisogno è :

1 cipolla rossa

2 pezzi di carta

1 penna nera

7 stuzzicadenti

SVOLGIMENTO:

Il rito non è assolutamente complicato e potrete svolgerlo in Luna calante possibilmente nel giorno di Marte, cioè martedì.

Prendete la vostra cipolla e con un coltello tagliatela a metà. Le due parti dovranno essere identiche.

Prendete due pezzi di carta piccoli e con la penna nera scrivete in uno il nome+ cognome + data di nascita di chi amate  e nell’altro seguite la stessa prassi per la persona che si sta intromettendo e crea disagio tra di voi.

I due foglietti verranno posizionati uno in una metà e l’altro nell’altra. IL posizionamento dei foglietti nelle due parti di cipolla è importante perché la parte scritta verrà adagiata proprio sulla cipolla. In questo modo quando i due foglietti si toccheranno all’interno si essa sembrerà come se i due si dessero le spalle a vicenda.

Riunite la cipolla con i 7 stuzzicadenti, mentre li conficcate esprimete la vostra richiesta (che litighino, che si separino per sempre, che si odino, ecc…). A questo punto dovreste seppellire la cipolla e dimenticarvene. Il senso di questo rito è che la cipolla marcisca. Marcendo porterà nell’oblio il rapporto tra i due.

Buon rito a tutti, Princess!

 

 

Chiedilo ai Tarocchi! Scegli una delle tre carte ….


Ciao a tutti, questo giochino lo stavo facendo sia su Instagram che su Facebook, ho deciso di proporlo anche qui sul blog. Una sorta di breve consulto gratuito.

Tutto quello che dovete fare è chiudere gli occhi, rilassarvi ed eliminare qualsiasi tipo di pensiero, ansia, aspettativa.

Quando vi sentite pronti, aprite gli occhi, fissate le carte, ripetete la domanda che vi sta a cuore e sceglietene una delle tre che vedete in foto. Avrete la risposta entro le 16.00. Benedizioni!

Esbat: Luna Piena del Castoro


moondance

Questo è il periodo del grande freddo, gli alberi dormono  e sono privi della loro folta chioma di foglie. I castori finiscono di costruire le loro tane che gli accoglieranno per il rigido e lungo inverno. Gli uccelli migratori hanno ormai spiccato il volo  da tempo verso zone più calde e confortevoli. Noi dobbiamo imparare a seguire questi lenti ritmi e ad osservare la desolazione che  in questo momento la natura ci offre in maniera serena. E’ tempo di guardarsi alle spalle e capire cosa abbiamo costruito ma soprattutto focalizzare la nostra attenzione in cosa abbiamo fallito. Dopo aver fatto questo breve bilancio, non c’è tempo per rimuginare sul passato, ma è il momento di riflettere e andare avanti verso nuovi obiettivi. Dobbiamo creare attorno a noi un ambiente confortevole, pacifico, sano e  carico di armonia. L’inverno è lungo e freddo e noi dobbiamo comunque creare una tana che ci scaldi anima e corpo e che ci doni felicità e positività. Potete compiere tutti quei rituali che bandiscono le negatività, il male, i blocchi, il passato, tutto ciò che ostacola il nostro percorso e poi potete dedicarvi a riti atti a rinnovare la vostra vita. 

Le domande che dovremmo porci in questo particolare momento dell’anno dovrebbero essere le seguenti:

  • Come faccio?
  • Cosa faccio?
  • Dove voglio andare?

 

Corrispondenze:

Nomi: Luna oscura, Luna della neve, Luna dell’edera

Colori: grigio, blu

Erbe: cardo, pepe, betonica, finocchio

Pietre e cristalli: Lapislazzuli, Turchese, Topazio      

Elemento: Acqua
Buon esbat a tutti!!!