Esbat: Luna Piena del Castoro


moondance

Questo è il periodo del grande freddo, gli alberi dormono  e sono privi della loro folta chioma di foglie. I castori finiscono di costruire le loro tane che gli accoglieranno per il rigido e lungo inverno. Gli uccelli migratori hanno ormai spiccato il volo  da tempo verso zone più calde e confortevoli. Noi dobbiamo imparare a seguire questi lenti ritmi e ad osservare la desolazione che  in questo momento la natura ci offre in maniera serena. E’ tempo di guardarsi alle spalle e capire cosa abbiamo costruito ma soprattutto focalizzare la nostra attenzione in cosa abbiamo fallito. Dopo aver fatto questo breve bilancio, non c’è tempo per rimuginare sul passato, ma è il momento di riflettere e andare avanti verso nuovi obiettivi. Dobbiamo creare attorno a noi un ambiente confortevole, pacifico, sano e  carico di armonia. L’inverno è lungo e freddo e noi dobbiamo comunque creare una tana che ci scaldi anima e corpo e che ci doni felicità e positività. Potete compiere tutti quei rituali che bandiscono le negatività, il male, i blocchi, il passato, tutto ciò che ostacola il nostro percorso e poi potete dedicarvi a riti atti a rinnovare la vostra vita. 

Le domande che dovremmo porci in questo particolare momento dell’anno dovrebbero essere le seguenti:

  • Come faccio?
  • Cosa faccio?
  • Dove voglio andare?

 

Corrispondenze:

Nomi: Luna oscura, Luna della neve, Luna dell’edera

Colori: grigio, blu

Erbe: cardo, pepe, betonica, finocchio

Pietre e cristalli: Lapislazzuli, Turchese, Topazio      

Elemento: Acqua
Buon esbat a tutti!!!

San Giuda Taddeo. Il Patrono delle cause perse


San Giuda Taddeo Apostolo

San giuda Taddeo apostolo è definito il Santo Patrono delle cause perse. Ci si rivolge a lui  in casi realmente gravi  dove, trovare una soluzione è realmente difficile.

Chiamato anche il Santo dei miracoli, agisce solo se vi è realmente seria necessità di aiuto.

Quando tutte le strade sono chiuse, lui opera per aprire un varco di luce. Non invocate il suo aiuto per cause futili, non ricevereste risposta.

Egli viene rappresentato vestito di bianco e verde, in quanto apostolo e con un ciondolo d’oro in cui è impressa l’immagine del Cristo. Tale ciondolo viene spesso indossato da coloro che gli sono devoti.

Ricordatevi,  è molto importante evitare che egli venga confuso con Giuda Iscariota, colui che tradì Maestro Gesù. Non è semplice trovare informazioni su questo santo.  Gli aneddoti che riguardano la sua vita sono descritti nel Nuovo Testamento, ma fonti storiche precise e definite ce ne sono ben poche. Ci sarebbe da scrivere molto sulle varie ipotesi, ma in  questo caso, credo sia superfluo addentrarsi in discorsi prettamente teologici.  E’ bene però sapere che egli  era un apostolo, ma sicuramente non l’apostolo traditore( anche su questo ci sarebbe da fare un lungo discorso, ma non è l’articolo adatto).

IN QUALI CASI CI SI PUO’ AFFIDARE ALLA SUA PROTEZIONE?

Come ho già specificato prima, San Giuda Taddeo, viene invocato solo in casi estremi, in cui è davvero impossibile trovare una soluzione. Quando ogni speranza è persa ecco che entra in soccorso lui. Per esempio, è molto presente quando si tratta di gravi problemi  di salute ( questione di vita o di morte).  In caso di forti problemi economici (debiti, pignoramenti). In caso di sfratto,  solo quando le possibilità di trovare casa sono nulle.

COME RENDERGLI GRAZIE DOPO AVERE OTTENUTO IL SUO AIUTO

Partiamo dal presupposto che il santo, non lo si deve supplicare in continuazione se non vedete la risoluzione imminente del problema. Molti di voi, continuano a sbagliare e ad appellarsi a questi santi in modo molto cristiano.  Nel caso di Giuda Taddeo, dovete fare come nei famosi ex voto.  Scrivete o chiedete la grazia. Lasciate che il santo “si faccia vivo” da solo.

Nel momento in cui egli vi concederà il suo aiuto, allora, dovrete scrivere sul giornale, in internet o ovunque vogliate purchè si aun luogo pubblico queste parole : ” Grazie, San giuda Taddeo” oppure ” S. Giuda Taddeo, vi ringrazio per la vostra intercessione in risposta alle mie preghiere”. Non è necessario dilungarsi in inutili monologhi.

COME RECITARE LA PREGHIERA

La preghiera/novena a S.Giuda Taddeo, la si può gestire in due modi. alcuni preferiscono recitarla per nove giorni di seguito, nove volte al giorno. Altri, invece, la recitano una sola volta per nove giorni consecutivi. Scrivete la vostra richiesta in un foglietto che dovrete deporre sottola candela

I COLORI DI SAN GIUDA

Come avrete letto, i suoi colori sono il verde e il bianco. Di solito,le candele che vengono accese in suo onore sono di colore verde, ma alcuni preferiscono utilizzare altri colori a seconda della grazia  che gli viene chiesta.

COME AGISCE SAN GIUDA

Chi ha avuto a che fare con lui, sostiene che è abbastanza rapido. Di solito, quando accetta la vostra richiesta, riceverete un segno che lo riguarda. Ad esempio potreste essere invitati da qualcuno ad iscrivervi ad un volontariato, oppure, vi giunge una immaginetta del santo…. insomma, ricordatevi sempre di prestare attenzione ai segnali.  la maggior parte delle volte, questi riguardano l’aiuto verso il prossimo.

Vi ricordo che non appena riceverete un cenno è bene fare subito la dichiarazione pubblica. Molti sostengono che il giornale sia il mezzo più richiesto dal santo. Oppure, potreste fare dei volantini da lasciare inluoghi pubblici. Mi raccomando, specificate che non è Giuda Iscariota, per troppo tempo sono stati confusi.

LA PREGHIERA
 

Oh  Santissimo Apostolo, San Giuda,

servo fedele e amico di Gesù –

Tutte le persone vi  onorano e invocano come patrono dei casi disperati.

Pregate per me, perché io sono così impotente e sola/o.

Vi prego, portatemi tangibile e rapida assistenza .

Venite in mio soccorso in questa grande necessità,  

Fate che io possa ricevere la consolazione

E l’aiuto del cielo in tutte le mie necessità,

tribolazioni e sofferenze,

in particolare (indicare la vostra richiesta)

e che io possa lodare Dio sempre con Voi.

Vi prometto, o Beato San Giuda,

Di essere sempre riconoscente di questo grande favore,

Per  onorare sempre  il mio speciale e potente patrono  ,

E per incoraggiare la devozione  a voi

Con la pubblicazione di questa richiesta. Amen.

Se la vostra causa è davvero speciale, allora, avrete sicuramente un segnale.  Purtroppo non risponde a tutti, la causa deve essere di una certa gravità.