L’Arancia in magia


arancia
Esistono vari modi per eliminare le energie negative dalla propria casa.
Oggi vi descriverò un altro facilissimo rimedio per ripulire l’energia e rendere la vostra casa piacevole ed accogliente.
Non so se eravate a conoscenza  del fatto che l’arancia  è abbinata al Dio Sole e che la sua essenza è un efficace rimedio contro il male.
Prendete un nebulizzatore, in cui metterete alcune gocce di essenza d’arancio e dell’acqua. Se non avete l’essenza non preoccupatevi,potete far bollire dell’acqua e mettere in infusione la buccia, esporre il tutto per una notte al chiaro di luna ( meglio se piena o crescente) e abbiate cura di ritirarlo prima che sorga il Sole.
Aprite la finestra della stanza da purificare e iniziate a spruzzare la vostra acqua ovunque, immaginando che le gocce sprigionino una luce immensa che eliminerà ogni singola particella di negatività.
Dopo aver fatto tutto ciò, chiudete la finestra e noterete come la fragranza d’arancio vi farà sentire sereni, puliti e calmi.
Ma soprattutto è un ottimo rimedio contro il mal di testa. Se mettete a macerare  nell’olio la buccia di alcune arance, diventerà un olio anti-emicrania. Potete immergere per esempio dei tappi di sughero e metterli accanto a voi quando iniziate a percepire un po’ di pesantezza agli occhi.
Benedizioni!

 

Le rose in magia


rosa

Come utilizzare le rose in magia:

– il primo modo di utilizzare la rosa, è probabilmente il più comune, e consiste nel mettere a caricare i petali sotto i raggi della luna piena o crescente, mettere il tutto in un sacchetto rosso. In questo modo avrete creato un sacchetto per attirare l’amore. Se volete farlo specifico inserite un foglietto con nome e data di nascita.

– Altro utilizzo molto conosciuto è quello di mettere nell’acqua del bagno i petali di rosa. Aiuterà sicuramente a rilassarvi, riequilibrare le energie e ad avere più fiducia in sé stessi.

– Potete utilizzare i petali di rosa per delineare il cerchio magico nei riti d’amore o potete spargerli nel vostro altare.

– Sempre con i petali potete fare l’acqua di rose, un oleolito per vestire le vostre candele, profumi e anche tinture.

– Nel vostro altare potete rappresentare il Dio con i petali rossi la Dea con i bianchi. Se li unite mentre fate un rito andrà ad indicare l’unione passionale tra maschile e femminile.

– Utilizzare rosse rosse per riti passionali, rosa per l’amicizia, gialle per gioia e salute, bianche per l’amore incondizionato e puro.