Rito per rinsaldare un’amicizia


friend.jpg

Capita a tutti di litigare con un caro amico o amica e per questo perdere l’amicizia. Ci si allontana talmente tanto che è quasi impossibile cercare di rimediare senza fare ulteriori danni. Questo rito serve proprio per recuperare il rapporto perduto. Attenzione, non è un rito per recuperare un amore, sia chiaro, ma solo un’amicizia importante.

Ingredienti:

5 petali di rosse rosse

5 petali di rose bianche

Sale marino

Carta e penna

 

Svolgimento:

Nel foglio di carta, scrivete il vostro nome e cognome più quello del vostro amico o amica. Mettete sale e petali di rose  nella parte superiore del foglio.

Inspirate profondamente, mentre ricordate tutti i momenti più belli che avete trascorso insieme e le cose importanti che avete condiviso. Cercate di ripercorrere e sentire quelle sensazioni. Quando siete pronti, fate uscire l’aria e puntate il vostro dito indice sul foglio, cercando di sentire l’energia di quei bei momenti che fluisce all’interno del vostro corpo, il vostro dito farà da conduttore.

Nel mentre ripetete la seguente formula:

 

 

Io ti invoco, O Dominio, angelo  dell’amicizia,

Ti chiedo umilmente di farci incontrare di nuovo

Guida ( nome mico/a) a ritornare da me.

Riaccendi la nostra amicizia,

per il bene più grande.

Così sia!

Ripiegare il foglio su se stesso più volte e seppellitelo ai piedi di un vecchio albero.

Il periodo migliore per fare questo rito  è la luna crescente.

Buona fortuna

Princess

La bottiglia dell’amore


 

 

bottiglia lavanda.jpg

Buon pomeriggio a tutti, anche oggi un ritaglino semplice semplice da poter fare proprio in questo periodo. E’ primavera e come ben sapete sarà molto più semplice reperire molte piante aromatiche che in inverno, ahimè, vengono a mancare. Non a caso le streghe raccolgono tutte le erbe necessarie per tutto l’anno la notte di San Giovanni ( quella tra il 23/24 Giugno), le fanno essiccare e poi le ripongono in vasetti. Si sceglie quella data non a caso, perché proprio in quel periodo le erbe aromatiche raggiungono l’apice delle loro proprietà mediche. Quindi anche a livello magico, raggiungono un livello di energia superiore a tutto il resto dell’anno.

Ingredienti

Un pugno di petali di rosa essiccati;

Due pizzichi di  lavanda essiccata;

Acqua di rose;

Una bottiglia di vetro.

 

Prendete i petali di rosa tra le vostre mani, caricateli di pensieri d’amore e poi deponeteli dentro la bottiglia.

Adesso prendete i pizzichi di lavanda, teneteli tra le vostre mani e caricateli di pensieri d’amore, infine deponeteli nella bottiglia.

Riempite la bottiglia di acqua di rose e chiudete con il tappo oppure con un tappo di sughero.

A questo punto, prendete la bottiglia tra le vostre mani e mettetela appoggiata al vostro petto e continuate a caricarla di pensieri d’amore e diete:

” Fiori inzuppati con amore, bagnatemi con amore”

La vostra bottiglia verrà posta nella vostra stanza da letto lontana da occhi indiscreti.

Consigli: il seguente rituale, è piuttosto versatile, questa è la versione generica per chi l’amore lo sta cercando, ma nessuno vi vieta di utilizzarlo per recuperare l’amore di qualcuno, in quel caso potete modificare la formula a vostro piacimento. Potete inserire nella bottiglie una foto o un foglietto che contenga la vostra richiesta.

Potete sbizzarrirvi come volete poiché è un rito che non ha grosse regole da seguire a parte che è meglio farlo in luna nuova se volete cercare l’amore, e in quella crescente se volete recuperare l’amore di qualcuno. Il giorno consigliato è sempre il venerdì.