FASI LUNARI DEL MESE DI MARZO


Anche Marzo è arrivato, finalmente!!!!! La primavera è alle porte  e con essa anche il Sole tiepido e le giornate più lunghe.

Il giorno ruberà spazio alla notte e questo, a mio avviso, è un toccasana per  il nostro umore ma anche per il nostro corpo. La vitamina D è una grande benedizione 😀

Iniziamo il nostro viaggio nel cielo di questo mese meraviglioso per vedere cosa ci riserva.

FASI LUNARI:

1 Marzo 2014, Sabato alle ore 9.02 LUNA NUOVA;

4 Marzo 2014, Martedì alle ore 16.50  FALCE CALANTE;

8 Marzo 2014, Sabato alle ore 14.27 PRIMO QUARTO;

12 Marzo 2014, Mercoledì alle ore 18.57 LUNA CRESCENTE;

16 Marzo 2014, Domenica  alle ore 18.10 LUNA PIENA;

20 Marzo 2014, Giovedì alle ore 17.31 LUNA CALANTE;

24 Marzo 2014,  Lunedì alle ore 2.47 ULTIMO QUARTO;

27 Marzo 2014, Giovedì alle ore 7.08 FALCE CALANTE.

I PIANETI NEL CIELO DI MARZO

( fonte: http://www.astroperinaldo.it)

Mercurio – il pianeta più interno del Sistema Solare sarà visibile a metà mese nel cielo mattutino, poco prima dell’alba.

Venere –  brilla inconfondibile nel cielo mattutino prima dell’alba, in direzione EST. Il 22 Marzo raggiungerà la massima elongazione ovest dal Sole.

Marte – Comincia ad essere comodamente visibile, sorgerà ad inizio mese poco prima delle 23 e a fine Marzo lo ritroveremo sopra l’orizzonte EST già prima delle 21. Il 1 ° marzo, Marte si presenta con un disco illuminato 94 % ed una dimensione di 11 secondi d’arco. Da fine del mese apparirà quasi completamente illuminato e la sua dimensione sarà cresciuta fino a 14 secondi d’arco, anche la sua luminosità crescerà portandolo a brillare fino alla magnitudine -1 . Ormai anche un piccolo telescopio dovrebbe già mostrare la calotta polare nord e le macchie scure sulla superficie.

Giove – anche se la sua dimensione comincia a farsi più piccola (nel corso del mese passerà da 42 secondi d’arco a 38) resta ancora splendidamente visibile per buona parte della notte. Brilla tra le stelle dei Gemelli,  facile da riconoscere anche se non siete esperti osservatori. Non potrete confonderlo nel cielo in quanto si tratta dell’astro più brillante di queste notti dopo la Luna.

Saturno – è visibile nella seconda parte della notte, sorge introno a mezzanotte, tra le stelle della Bilancia. Il suo disco ci appare ancora piccolo, l’opposizione avverrà il 10 di Maggio. I suoi anelli, inclinati di 23°, sono comunque già splendidi nell’osservazione al telescopio.

Urano e Nettuno – Urano è visibile con molte difficoltà in prima serata appena tramontato il Sole. Nettuno è ormai troppo vicino al Sole per essere osservato.

EVENTI CELESTI NEL MESE DI MARZO:

20 Marzo, con l’equinozio (ore 16:57 TU) inizia ufficialmente la primavera! Per i Wicca Ostara;

Notte del 30 Marzo, entra in vigore l’ora legale, portare le lancette avanti di un’ora.

NELL’ORTO: I LAVORI DI MARZO SEGUENDO LA LUNA E IL TEMPO

(fonte: http://www.stilenaturale.com)

A luna crescente

SEMINA – All’aperto si semina la bietola sia a coste che a taglio, la cicoria, il cece, la patata, i piselli, il prezzemolo, il radicchio, lo spinacio. Si impianta le zampe dell’asparago nel terreno precedentemente preparato.
In semenzaio ma sempre all’aperto si semina il cavolo nero e il cavolo verza.
In serra o serretta: il basilico, la melanzana, i peperone, il sedano (meglio nella seconda metà del mese).
Si semina in serra calda nella prima metà del mese: anguria (che si trapianterà a maggio e si raccoglierà a luglio), il basilico, il cetriolo (che si trapianterà in aprile-maggio e si raccoglierà a luglio), il melone, la zucca, lo zucchino (che si trapianterà in aprile e si raccoglierà a giugno)
TRAPIANTO – Si trapiantano all’aperto il cavolo cappuccio. Nella seconda metà del mese si provvederà a trapiantare in coltura protetta le piantine di basilico, il peperone, il pomodoro (la temperatura minima per la germogliazione sono 20 gradi), la melanzana
IMPIANTI –  Una volta superato i periodo delle gelate si pianteranno le fragole all’aperto

A luna calante

SEMINA – Si semina a dimora l’aglio, spinacio, valeriana, valerianella, carota, cipolla (sia bianca che cipollina), rapa, ravanello. Si divino i cespi di melissa, dragoncello, erba cipollina e si provvederà a impiantarli subito.
In coltura protetta e nella seconda metà del mese si semina il sedano
CONCIMAZIONE– Per concimare i terreni seminare la senape, i crescione, il favino
TRAPIANTO Aglio in bulbi, topinambur, rafano (in radici), cipolla in bulbi
I LAVORI – Preparare le nuove aiuole, estirpare le vecchie piantine degli ortaggi invernali. Scalzare i carciofo e procedere con la scarducciatura dove si preleveranno i germogli con radici così da poterli ripiantare
COSA SI RACCOGLIE – Si raccolgono i porri, i radicchi rossi e la valeriana. Chi ha la coltura protetta raccoglierà il prezzemolo, il ravanello, la lattuga

NEL FRUTTETO: I LAVORI DI MARZO
A luna crescente

Si completano gli impianti di piante da frutto seguendo il clima della propria zona. Al centro nord si effettueranno all’inizio mese, al nord invece entro la fine del mese)

A luna calante Si terminano le potature delle pomacee e delle drupacee.

Advertisements

Una Risposta

  1. quindi il rito La lista magica per trovare la persona giusta lo devo fare domani venerdì 14 marzo in luna crescente, giusto? venerdì di luna crescente?

    P.s: bellissima la nuova grafica!

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: