Archivi Mensili: ottobre 2013

Incantesimo per sapere come aiutare un animale in fin di vita o molto malato


(Mi raccomando non recitate tale orazione per cose futili, ma solo se il vostro famiglio rischia la vita o sta molto male)

Miei cari amici,

questo rituale è indirizzato a tutti coloro che hanno un pelosetto come amico del cuore. Anche loro rischiano di ammalarsi chi da giovane, chi da vecchio.  Questo rituale l’ho testato personalmente e debbo dire che ha avuto successo. Tale rito ci aiuta ad avere un’illuminazione su come aiutare il nostro amico a stare meglio qualora la situazione sembra essere molto grave. Se non ci sarà più nulla da fare, significa che dobbiamo far decidere al nostro fratellino peloso il  momento opportuno per passare a miglior vita, quindi non avremo alcun tipo di segnale. Anch’essi hanno diritto di evolvere la loro esistenza e non possiamo assolutamente opporci.

Però se anche voi, come me, possedete un famiglio che ha necessità di stare ancora qui sul pianeta Terra e sta soffrendo per qualche malanno, grave, ecco come fare per ricevere dalla Dea un segnale per salvargli la vita:

Prendete un foglio di pergamena o un foglio normale e scrivete queste parole:

“Con queste parole che io dirò potrò vedere ciò che vorrò del futuro
di questo animale così carino, così normale. Potrò vedere come
morirà per tentare di riportarlo in questa realtà, ma se poi per lui
non potrò fare niente, allora non farmi vedere niente”

Dopo di che prendete il foglietto e posizionatelo sopra il vostro famiglio e leggete per ben tre volte la formula. Mi raccomando la pergamena o il foglio debbono stare sopra l’animale.

Mentre recitate il tutto, tenete le vostre mani sopra il vostro amico, ma senza toccarlo, in modo tale che la vostra energia possa intuire dove è il dolore. Sentirete come se una calamita attirasse le vostre mani nel punto dolente.  Dopo aver recitato le parole magiche, prendete il foglietto, strappatelo e seppellitelo affidando alla Dea le sorti della bestiola. Attendete, entro un giorno dovrebbe giungervi la risposta che può essere un’illuminazione, un ricordo, una persona che vi indica un buon veterinario ecc. Se così non sarà, stategli accanto senza mostrar lui il vostro lato debole e infondetegli coraggio affinchè la sua prossima vita sia  sempre ricca d’ amore.

Buona fortuna

LA LISTA MAGICA PER ATTIRARE A NOI LA PERSONA GIUSTA


Amo i rituali semplici, non smetterò mai di rispeterlo. L’esperienza, mi ha insegnato che quando fra noi e un’altra persona si erge un muro, abbiamo solo due alternative, subire un amore inadatto che ci procura isoddisfazione, dolore e sofferenza, oppure…… cercare quello giusto che possiede tutte le qualità adatte alle nostre esigenze.

Sia gli uomini che le donne, hanno la possibilità di redarre una lista con tutte le qualità fisiche, caratteriali, ecomomiche , intellettuali ( e chi più ne ha più ne metta!) che questa persona deve avere.

Il rituale  che sto per descrivervi è molto carino. Può essere svolto sia dagli esperti che dai novizi.

Lunazione ideale: Luna Nuova o Crescente

Ingredienti: 1 candela (rosa o rossa), 1 foglio di pergamena (o un foglio normale), 1 contenitore, alcuni petali di fiori che richiamano l’amore (esempio: rose).

Scrivere sulla pergamena la descrizione della persona ideale. PEr questo passaggio potrete concedervi anche alcuni giorni. E’ giusto che stiliate una lista ben pensata che racchiuda i tratti più importanti che questa persona deve possedere.  Dopo che avrete completato la lista accendere la candela.  Piegate in quattro la pergamena e bruciatela ripetendo la seguente formula per ben tre volte:
“Una persona così io desidero trovare. Il vuoto in me dovrà colmare. Tutta/o me stessa/o  lui/lei amerà se io lo stesso con lui/lei farò”

Riporre nel contenitore le ceneri e cospargerle con i petali (di qualunque fiore che richiami l’amore).

Buon lavoro

PRincess

Fasi Lunari Ottobre 2013


 

FASI  LUNARI (ricordo che di città in città puo’ esserci differenza di  una manciata di minuti, per cui se volete sapere l’orario preciso, scaricate Cronos XP)

 

Domenica 1 Ottobre alle ore 10.18 FALCE CALANTE;

Sabato 5 Ottobre alle ore 2.34 LUNA NUOVA;

Martedì 8 Ottobre alle ore 19.54 FALCE CRESCENTE;

Sabato 12 Ottobre alle ore 1.03 PRIMO QUARTO;

Martedì 15 Ottobre alle ore 6.48 LUNA CRESCENTE;

Sabato 19 Ottobre alle ore 1.37 LUNA PIENA;

Martedì 22 Ottobre alle ore 20.31 LUNA CALANTE;

Domenica 27 Ottobre alle ore 1.42 ULTIMO QUARTO;

Giovedì 31 Ottobre alle ore 2.22 FALCE CALANTE.

 

I PIANETI NEL CIELO DI OTTOBRE (info http://www.astroperinaldo.it):

Mercurio – Nella prima parte del mese sarà una preda difficile ma brillerà basso sull’orizzonte ad Ovest appena dopo il tramonto, il 9 di Ottobre raggiungerà la massima elongazione Est.

Venere – il pianeta più brillante del cielo è visibile basso sull’orizzonte occidentale appena dopo il tramonto. La sua sua grande luminosità sarà attenuata a causa della scarsa altezza sull’orizzonte, sarà comunque facile da individuare anche ad occhio nudo, al telescopio si nota molto bene la fase, ormai potrete osservare solo metà del disco di Venere.

Marte – sorge ormai quasi 5 ore prima del Sole risultando ben visibile in tarda notte e di prima mattina. Ad inizio mese la cometa ISON si troverà vicina al pianeta Marte, questa volta l’incontro non sarà prospettico i due corpi celesti saranno effettivamente vicini tra loro! Brilla di magnitudine 1,2 ma è ancora molto piccolo (4 secondi d’arco) anche se osservato al telescopio, da qui alla primavera del 2014 vedremo crescere il suo diametro di ben 4 volte! Ad occhio nudo invece la visione sarà davvero bella grazie al contrasto di colorazione con il pianeta Giove, ben più brillante, che splenderà poco sopra Marte tra le stelle dei Gemelli.

Giove – ormai è sempre più vicino a diventare il protagonista delle nostre sere! Ad inizio mese sorgerà attorno a mezzanotte e mezza ma già da fine Ottobre avrà anticipato la sua levata alle 23. Brilla tra le stelle dei Gemelli e la sera del 4 ottobre si troverà accanto alla stella Wasat.

Saturno – è ormai troppo vicino al Sole per essere osservato.

Urano – raggiungerà l’opposizione il 3 ottobre, brillerà di magnitudine 5,7 teoricamente alla portata dell’occhio nudo sotto un cielo perfettamente buio, ma è una sfida non facile! Lo ritroviamo tra le stelle dei Pesci ed è visibile per l’intera notte,

Nettuno– si trova nell’Acquario tra le stelle di quarta magnitudine Sigma e Iota Aquarii di quarta. Il pianeta ha una magnitudine di +7,8 necessiterete di un binocolo per individuarlo ma anche al telescopio non ci mostrerà molti particolari: essendo quasi due volte più lontana dalla Terra rispetto ad Urano la dimensione apparente di questo lontano mondo resta comunque ridotta.

 

NEL CIELO DI OTTOBRE POTREMMO OSSERVARE:

8 – Ottobre – massima attività delle Draconidi, sciame meteorico con molto attivo ma che può sempre regalarci belle sorprese. L’assenza della Luna agevolerà le osservazioni.

18 Ottobre – Eclisse Lunare di Penombra inizio alle ore 22 e 48m, massimo il 19 Ottobre alle ore 00 e 5m, fine alle ore 2 e 52m.

21 Ottobre – massima attività delle meteore Orionidi, la luna disturberà in parte le osservazioni. 

 

 

RICORRENZE:

31 Ottobre: Ogni santi, Samhain, Halloween,festa delle mele, in qualsiasi modo vogliate chiamarlo è pur sempre un Sabbat wicca, di origine pagana che poi ha trovato collocazione anche nel mondo cristiano, il primo e il due novembre. Ricordato anche come il capodanno celtico, simbolo di una morte costruttiva che porta alla rinascita. In questo giorno viene commemorata la morte simbolica del Dio Sole che insieme alla Dea Madre torneranno tra noi a Yule quando il sole bambino e la giovena Dea si incontreranno di nuovo. Giorno di meditazione, ricordate di lasciare una candela nel balcone o nel davanzale per illuminare il cammino delle anime smarrite. In questo giorno il mondo dei vivi e quello dei morti sono divisi da un filo sottolissimo che permette di percepirci a vicenda. Si usa lasciare nel tavolo un piatto con i dolci tipici del periodo da offrire ai nostri cari passati a miglior vita. Donate le caramelle ai bimbi che bussano alle vostre porte, è un modo per rendere felici loro ma anche voi, non c’è nulla di più gratificante del sorriso di un bambino.

Che la Dea vi benedica )O(

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: