Fasi Lunari del mese di Settembre 2013


1 Settembre, Domenica ore 16.24 : FALCE CALANTE;

5 Settembre, Giovedì ore 13.36: LUNA NUOVA in leone;

9 Settembre, Lunedì ore 11.10: FALCE CRESCENTE in scorpione;

12 Settembre, Giovedì ore 19.09: PRIMO QUARTO in sagittario;

15 Settembre, Domenica ore 23.33: LUNA CRESCENTE in acquario;

19 Settembre, Giovedì ore 13.12: LUNA PIENA in ariete;

23 Settembre, Lunedì ore 2.37: LUNA CALANTE  in toro;

27 Settembre, Venerdì ore 5.56: ULTIMO QUARTO in gemelli.

I PIANETI (info estrapolate dal blog ASTROPERINALDO.IT )

Mercurio – sarà visibile nei primi giorni del mese appena prima dell’alba basso sull’orizzonte Ovest, insieme a Marte e Giove arricchirà le mattine di Agosto. Non sarà facile da individuare in quanto non si troverà mai molto alto rispetto all’orizzonte, consigliamo un binocolo per agevolare l’individuazione di questo elusivo pianeta. Giorno dopo giorno lo ritroveremo sempre più immerso nel bagliore solare fino a 24 Agosto quando si troverà in congiunzione con il Sole.

Venere – tramonterà circa un’ora dopo il tramonto del Sole, il più luminoso dei pianeti resterà quindi visibile basso sull’orizzonte Ovest nel cielo serale ma lo vedremo brillare tra le luci del crepuscolo. Nonostante questo grande alla sua grande luminosità non sarà difficile da individuare anche ad occhio nudo, unico requisito un’orizzonte libero da impedimenti visivi verso occidente!

Marte – sorge intorno alle ore 4 e ben prima dell’alba lo troviamo già abbastanza alto nel cielo, ma non aspettatevi molto dal pianeta rosso in questo momento, il suo diametro (4 secondi d’arco)  è comparabile al diametro apparente del ben più lontano Urano. Ad occhio nudo invece la visione sarà davvero bella grazie al contrasto di colorazione con il pianeta Giove, ben più brillante, che splenderà poco sopra Marte tra le stelle dei Gemelli.

Giove – durante il mese anticiperà di un’ora il suo sorgere, passando dalle h3.30 di inizio Agosto alle h2.30 di fine mese. Il grande pianeta sarà sempre meglio visibile ma per ora la sua osservazione è riservata ai più mattinieri.

Saturno – brilla tra le stelle della Vergine nel cielo serale in direzione Ovest, ma ormai dovremo aspettare il prossimo anno per osservarlo con profitto. Si trova infatti basso sull’orizzonte e tramonta ben prima della mezzanotte.

Urano – Questo distante, mondo blu è visibile facilmente in un buon telescopio 5-6 pollici; sorge intorno alle ore 22.30 e culmina in piena notte. Lo ritroviamo tra le stelle dei Pesci.

Nettuno –  è visibile per tutta la notte tra le stelle dell’Acquario. Raggiunge l’opposizione, e quindi le migliori condizioni di osservabilità, la notte del 27 Agosto. Brillerà di magnitudine + 7,8 rintracciabile quindi con un buon binocolo ma anche al telescopio non ci mostrerà molti particolari: essendo quasi due volte più lontana dalla Terra rispetto ad Urano la dimensione apparente di questo lontano mondo resta comunque ridotta.

Note:   2 Settembre – inizia la festa del vino celtica. 13 Settembre – l’asteroide 324 Bamberga si troverà all’opposizione tra le stelle dei Pesci, brillerà di magnitudine 8,1. Questo asteroide ha un’orbita fortemente eccentrica e le opposizioni perieliche (nel punto più vicino alla Terra) si verificano solo una volta ogni 22 anni (visibile solo con binocolo o cannocchiale).Il giorno 18 Settembre – Due splendidi pianeti in congiunzione nel cielo serale. Sopra l’orizzonte ovest dopo il tramonto del Sole ritroveremo Venere e Saturno a circa 4° di distanza l’uno dall’altro. Nei giorni precedenti e successivi a questa data potremo seguire l’avvicinamento e l’allontanamento dei due pianeti. 22 Settembre- inizierà l’equinozio d’autunno alle ore 22.44. Per la Religione Wicca, in questo giorno si festeggia il secondo raccolto, quando la natura inizia a prepararsi al gelido inverno, ovvero Mabon uno dei famosi Sabbat.

Annunci

5 Risposte

  1. ma quindi quando sarà il primo venerdi di luna crescente io credevo fosse il 13 😦

  2. Ciao Princess…Ho già fatto il legamento della scatola magica dell’ amore e sta dando buoni risultati. Posso fare anche il legamento dei limoni per dare una svolta definitiva alla faccenda e far sì che lui non venga più assalito da qualche dubbio, come ancora succede a volte?
    C’ è qualche metodo per potenziare il rituale della scatola magica oltre all’ accensione della candela sopra di essa?

    Grazie!

    1. Solo l’attesa lo può potenziare. E’ un rito coercitivo, non inferiore di certo al rito dei limoni. Non devi potenziare nulla. Due riti con lo stesso scopo, ovvero due legamenti si annullano a vicenda se vengono fatti a meno che non sia passato un tempo abbastanza lungo tipo 9 mesi. PErò pe ril momento chiudi così. Se vuoi propiziarti qualcosa di positivo, fai di venerdì in luna crescente la magia dello zucchero, poichè elimina malumori e quant’altro. Ma non fare altri legamenti.
      Baci

  3. Ciao ho provato a mandarti una mail a princessesmy@hotmail.it ma mi tornano indietro. Ciao grazie

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: