Rito di purificazione con il salmo 51 e l’Issoppo


Dopo che si effettuano rituali di magia nera o rossa è necessario purificare se stessi. Questa non è certamente una novità per chi pratica le arti magiche da tempo. I legamnti o i rituali di separazione rilasciano energie non proprio benefiche, per cui è necessario correre ai ripari per sbarazzarci di questo sporco che potrebbe crearci dei problemi.

Dopo che avrete effettuato il vostro lavoro di legamento,  allontanamento o qualsiasi altro rito che comporta l’utilizzo di energie non buone, vi appresterete a procurare:

  • acqua di fonte o piovana
  • una pentola
  • dell’Issoppo (pianta aromatica che si deve raccogliere in luna crescente)
  • salmo51
  • 2 candele bianche

A questo punto prendete l’acqua di fonte e mettetela a bollire nella pentola. Dopo che raggiungerà l’ebolizione, mettete a macerare l’issoppo.  Dovendovi versare l’acqua sulla testa, lascerete che  si intiepidisca. In questo modo, potrà  impregnarsi dell’aroma tipico di quella pianta che risulta  essere mentolato.  Prendete, le due candele bianche, accendetele e mettetevi dietro di esse.  Iniziate a versare sulla vostra testa l’infuso di issoppo e recitate  tutto il salmo 51. A fine salmo, aggiungerete anche queste parole “Purificami con l’issoppo, lavami e sarò più bianco/a della neve”.

Quando ci si purifica è estremamente importante immaginare lo sporco che viene lavato via dal vostro corpo.  L’acqua dovete versarla lentamente così che possiate purificarvi per bene. inoltre, lasciate consumare del tutto le candele e osservatene la forma quando si spegneranno da sole. Vedrete così  se il vostro lavoro è andato a  buon fine.

Salmo 51

3 Pietà di me, o Dio, nel tuo amore;
nella tua grande misericordia
cancella la mia iniquità.

4 Lavami tutto dalla mia colpa,
dal mio peccato rendimi puro.

5 Sì, le mie iniquità io le riconosco,
il mio peccato mi sta sempre dinanzi.

6 Contro di te, contro te solo ho peccato,
quello che è male ai tuoi occhi, io l’ho fatto:
così sei giusto nella tua sentenza,
sei retto nel tuo giudizio.

7 Ecco, nella colpa io sono nato,
nel peccato mi ha concepito mia madre.

8 Ma tu gradisci la sincerità nel mio intimo,
nel segreto del cuore mi insegni la sapienza.

9 Aspergimi con rami d’issòpo e sarò puro;
lavami e sarò più bianco della neve.

10 Fammi sentire gioia e letizia:
esulteranno le ossa che hai spezzato.

11 Distogli lo sguardo dai miei peccati,
cancella tutte le mie colpe.

12 Crea in me, o Dio, un cuore puro,
rinnova in me uno spirito saldo.

13 Non scacciarmi dalla tua presenza
e non privarmi del tuo santo spirito.

14 Rendimi la gioia della tua salvezza,
sostienimi con uno spirito generoso.

15 Insegnerò ai ribelli le tue vie
e i peccatori a te ritorneranno.

16 Liberami dal sangue, o Dio, Dio mia salvezza:
la mia lingua esalterà la tua giustizia.

17 Signore, apri le mie labbra
e la mia bocca proclami la tua lode.

18 Tu non gradisci il sacrificio;
se offro olocausti, tu non li accetti.

19 Uno spirito contrito è sacrificio a Dio;
un cuore contrito e affranto tu, o Dio, non disprezzi.

20 Nella tua bontà fa’ grazia a Sion,
ricostruisci le mura di Gerusalemme.

21 Allora gradirai i sacrifici legittimi,
l’olocausto e l’intera oblazione;
allora immoleranno vittime sopra il tuo altare.

Buona fortuna

Princess

Advertisements

14 Risposte

  1. cataldo1917@libero.it |Rispondi

    potete per favore aiutarmi sono disperato grazie non abbandonatemi

  2. caterina.lucisano@alice.it |Rispondi

    cara Princess, dovrei chiederti un favore, dovresti inviarmi le pass per accedere ai commenti , forse con con wordpress? le ho perse. Ormai nn so nemmeno come accedere. Comunque sia nn riesco a scrivere nulla, nemmeno commentare sugli articoli, anche se sono iscritta. e anche la mia prima domanda dell’epoca nn ha ottenuto risposta mai ( più di un anno e mezzo), avevo solo detto che avevo sbagliato a mettere il mio nome reale.. comunque sia, rifaccio tutto da capo? cosa mi consigli? è frustrante nn contattarti ed anche da questo andare oltre e fare consulenze private con te. Mi puoi aiutare? ciao e grazie

    1. Ciao,
      non so cosa dirti. Non capisco perchè tu non possa. Avevi un’altra mail o cose simili??? magari scrivimi privatamente alla mia mail princessesmy@hotmail.it e vediamo un po’ se è un problema di wordpress o non so che dire.

  3. ciao volevo sapere se il mercatino che gestisco in società andrà bene dato che ora ho un pò di crisi sono della bilancia patrizia grazie

  4. Ciao…….non riesco a trovare questa pianta!! Come faccio????

  5. Ma si chiama issoppo o isoppo?

  6. dove trovo l’isoppo

  7. io personalmente ho inventato un rito di purificazione con piante piu reperibili e vorrei sottoporlo all’attenzione di princess per un parere
    allora:
    ingredienti:
    ACQUA VIVA ( OVVERO ACQUA DEL RUBINETTO)
    BASILICO
    ALLORO
    SALVIA
    MENTA
    SALE GROSSO
    CANDELA BIANCA
    INCENSO ALLA MIRRA

    svolgimento

    fate un infuso con acqua basilico sale grosso salvia e menta lasciare che si raffreddi (non bevetelo)
    nel luogo di purificazione accendete la candela bianca e il bastoncino di incenso alla mirra
    lavatevi cn l’infuso chiudendo gli occhi concentrandovi su voi stessi e immaginando che quest’acqua oltre a lavare il vostro corpo lavi la vostra anima
    concentratevi attentamente su di voi e sulle vostre energie, pensate a cose belle, pensate alla vostra rigenerazione e alla luce che annebbia il buio
    fine
    vorrei tanto sapere un tuo parere cara princess ho scelto IL BASILICO LA SALVIA E LA MENTA IN QUANTO LEGGENDO IN UN ERBARIO HANNO QUALITA PROTETTIVE E HO SPOSATO QUESTA PROTEZIONE CN I QUATTRO ELEMENTI ACQUA SALE GROSSO (TERRA) CANDELA BIANCA (FUOCO) E INCENSO ALLA MIRRA (ARIA) vorrei tanto sapere un tuo parere grazie

    1. Buona la scelta delle erbe e anche il resto. Può essere un buon rito, si potrebbe utilizzare anche uno sola delle erbe che hai citato 🙂 La mirrà va più che bene .. quindi si, direi che hai avuto un’ ottima creatività a riguardo

  8. ho creato questo rito come alternativo al rito dell’issoppo in quanto e difficile da reperire in natura e nei piccoli centri urbani e rurali non ci sono erboristerie quindi queste piante che ho citato sono sicuramente reperibili facilmente da qualsiasi fruttivendolo
    per quando riguarda il rituale diciamo che ulltimamente mi sto documentando molto sulla magia studiandola dalle basi (i giorni e le ore planetarie i colori le varie forme di meditazione e naturalmente le qualita dei fiori e delle erbe) GRAZIE MILLE PER LA TUA APPROVAZIONE e questo mi rende molto fiero e orgoglioso perche vedo che sto apprendendo in modo corretto
    GRAZIE MILLE SEI SEMPRE GENTILISSIMA

  9. “Per il potere di S. Cipriano e delle 3 anime che lo affiancano (*** inteso come vigilano), _______________venga adesso in ( ***inteso come dentro di)  me. Fa arrivare ______________a me strisciando, innamorato,pieno d’amore, di desiderio e fa chemi chieda perdono se mi ha mentito,fa che mi chieda in fidanzamento e dopo in matrimonio,il più rapidamente possibile. San Cipriano tu che hai il potere fa che dimentichi e lasci in un colpo soloqualunque moglie o donna che abbia in testa e si dichiari a me in modo che tutti lo sappiano. San Cipriano allontana da ________________ qualunque donnae che io possa averloin ogni momento da oggi e ora, che lui desideri stare al mio fianco, che abbia la sicurezza che io sia la donna perfetta per lui. Che _____________ non possa vivere senza di me e che ______________ abbia sempre la mia immagine nella sua mente. Ovunque esso sia e con chiunque il suo pensiero sarà per me. e Coricandosi mi dovrà sognare e al risveglio pensi a me, non dovrà mangiare ma pensare a me,dovràpensarmi in tutti i momenti della sua vita. Che mi possa mare veramente,sentire ilmio odore, toccarmi con amore, che ___________ voglia abbracciarmi,baciarmi,affiancarmi, proteggermi,amarmi 24 ore al giorno ogni giorno,in modo che anche io possa amarlo e che lui senta piacere anche solo sentendo lamia voce. San Cipriano fa che _____________ senta un desiderio di me fuori dal normale, come mai per nessun’altra persona sente e sentirà.Che voglia giacere solo con me e che abbia solo desiderio per me,che il suo corpo ppartenga solo ame eche abbia pace pace solo con me. Ti ringrazio San Cipriano per questo lavoro che farai per me e ti offro la divulgazione del tuo nome come ricompensa per aver addomesticato ___________ eaverlo fatto innamorare di me, facendolo diventare carino,fedele e pieno di desiderio per me”.

  10. Salve leggo spesso di utilizzare incensi naturali di rosa, di mirra o altre erbe. Dove si possono reperire tali incensi?
    Grazie per la risposta

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: