Fasi Lui del mese di Maggio 2013


 

Mi scuso per il ritardo, ecco a voi le fasi lunari per il mese di maggio. Ricordo sempre che potrebbero slittare di qualche minuto a seconda della zona in cui si vive. Se volete sapere con certezza l’ora esatta delle fasi lunari per la vostra città di residenza scaricate CronosXP dove dovrete inserire la latitudine e la longitudine della vostra zona e in questo modo avrete oltre alle fasi lunari anche le ore planetarie, utilissime per chi desidera effettuare i riti in modo perfetto affidandosi anche all’aiuto dei pianeti.

 

Giovedì 2 Maggio 2013 alle ore 13.16 : ULTIMO QUARTO;

Lunedì 6 maggio 2013 alle ore 01.07: FALCE CALANTE;

Venerdì 10 Maggio 2013 alle ore 02.31: LUNA NUOVA;

Martedì 14 Maggio 2013 alle ore 04.19: FALCE CRESCENTE;

Sabato 18 Maggio 2013 alle ore 06.36: PRIMO QUARTO;

Mercoledì 22 Maggio 2013 alle ore 00.09: LUNA CRESCENTE;

Sabato 25 Maggio 2013 alle ore 06.27: LUNA PIENA;

Martedì 28 Maggio 2013 alle ore 13.10: LUNA CALANTE;

Venerdì 31 Maggio 2013 alle ore 21.00: ULTIMO QUARTO.

 

IL CIELO DI MAGGIO ( info estrapolate dal blog : astroperinaldo.it)

Mercurio – da fine mese sarà visibile nel cielo serale appena sopra l’orizzonte Ovest “accompagnato” da Giove e Venere, potremo goderci questo fantastico “trio” celeste a patto di avere un’orizzonte sgombro da impedimenti. Mercurio brilla tra le stelle del Toro.

Venere – il pianeta più luminoso tra tutti è ormai ben visibile nel cielo serale! La ritroveremo ad Ovest tra le stelle del Toro appena dopo il tramonto, già a fine Maggio tramonterà quasi un’ora e un quarto dopo il Sole.

Marte – ormai vicinissimo al Sole. Sarà praticamente inosservabile per i prossimi mesi.

Giove – in Maggio avremo le ultime occasioni per osservare il grande pianeta, giorno dopo giorno sempre più basso sull’orizzonte e sempre più vicino al Sole. Lo ritroveremo con Mercurio e Venere tra i confini del Toro,  sopra l’orizzonte Ovest nel cielo serale.

Saturno – appena passata l’opposizione del 28 Aprile sarà splendidamente visibile per tutto il mese, si sposterà dalla Bilancia alla Vergine muovendosi verso la stella Kappa Vir.

Urano – sorge poco prima dell’alba tra le stelle dei Pesci.

Nettuno – visibile nella seconda parte della notte il 26 raggiungerà la quadratura ovest, inizia quindi il periodo favorevole per l’osservazione di questo lontano pianeta.