Fasi lunari del mese di gennaio 2013


Martedì 1 Gennaio 2013 alle ore 14.10: LUNA CALANTE

Sabato 5 Gennaio 2013 alle ore 4.58: ULTIMO QUARTO

Martedì 8 Gennaio 2013 alle ore 11.54: FALCE CALANTE

Venerdì 11 Gennaio 2013 alle ore 20.45: LUNA NUOVA

Martedì 15 Gennaio 2013 alle ore 3.49: FALCE CRESCENTE

Sabato 19 Gennaio 2013 alle ore 0.45: PRIMO QUARTO

Mercoledì 23 Gennaio alle ore 5.47: LUNA CRESCENTE

Domenica 27 Gennaio alle ore 5.40: LUNA PIENA

Giovedì 31 gennaio alle ore 5.02: LUNA CALANTE

NOTE:

(*info estrapolate dal sito http://www.astrofilicentesi.it/cielo-del-mese/418-il-cielo-del-mese-gennaio-2013.html)

Pianeti:

mercurio Mercurio:
Lo si può ancora osservare sull’orizzonte ovest prima dell’alba, nella costellazione del’Acquario, a fianco a Venere.
Ma la sua altezza diminuisce rapidamente rendendolo inosservabile fino alla fine dell’anno.
venere Venere:
Il pianeta Venere, nella costellazione del Sagittario, è l’astro più luminoso appena un’ora prima del sorgere del Sole. Poi sarà invisibile fino al mese di Giugno.
marte Marte:
Marte è inosservabile fino ad ottobre quando lo rivedremo poco prima dell’alba nella costellazione del Leone.
giove Giove:
Il pianeta, seppur in allontanamento e spostandosi da ovest verso sud, rimane l’astro più luminoso della notte, fino alle ore 2, nella costellazione del Toro dove rimarrà per tutto il mese.
saturno Saturno:
Saturno, entrato nella costellazione dela Bilancia, anticipa ancora il suo sorgere e a fine mese sarà già visibile a Sud-Est nelle ultime ore della notte.
urano Urano:
Il pianeta Urano è molto basso ad ovest, visibile fino alle ore 21, ora in cui tramonta insieme alla costellazione dei Pesci, quindi non è più osservabile. Sarà di nuovo visibile ad agosto nella seconda parte della notte.
nettuno Nettuno:
Nettuno, nella costellazione dell’Acquario, non è più visibile fino a giugno quando lo rivedremo nella seconda parte della notte, basso sull’orizzonte sud-est.

Eventi principali del mese:

Stelle cadenti: Quadrantidi Massima attività: 3-4 gennaio.
Frequenza: 80-100 meteore all’ora.
Tipicamente sono visibili fino a 80 meteore ogni ora, di un tenue colore blu, il picco massimo è molto concentrato e si esaurisce in un’ora circa.

Annunci

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: