Esercitarsi alla chiaroveggenza (by Kiara di Luna)


http://johnmaynard.files.wordpress.com/2009/11/clairvoyant1a.jpg

Per esercitarsi alla chiaroveggenza ponete di fronte a voi una candela sul tavolo. Concentratevi sulla fiamma, ma non guardatela fissa senza mai chiudere le palpebre, poichè fa male agli occhi.
Guardate la fiamma per qualche minuto, poi distogliete lo sguardo. Cercate di liberare la mente da ogni pensiero cosa difficile perchè la mente umana è incapace di rimanere senza alcun pensiero per più di circa 30 secondi, senza che qualcosa si intrometta ad un altro livello di coscienza. Quindi procedete con calma, alternando concentrazione e riposo a piccoli intervalli. Quando vi sentite stanchi, riposatevi e riprovate un’altra volta.
Se volete sviluppare la capacità di chiaroveggenza scegliete una notte in cui la luna sia crescente; l’ideale sarebbe pochi giorni prima della luna piena.
Sistematevi in una stanza ben ventilata. Vestitevi in modo comodo e assicuratevi di avere parecchio spazio per muovervi.
Dovrete accendere nove candele, poichè il nove è il numero della luna.
Almeno una delle nove candele dovrebbe essere accesa su un tavolo di fronte a voi. Dietro di essa dovreste mettere uno specchio che ne rifletta la luce. State seduti fissando la fiamma, rilassate la vostra mente, dimenticate tutte le preoccupazioni, e pensate solo a ciò che state facendo.
Dite:
<< Angelo Asariele! Stanotte, mentre la luna sale nel cielo, allontana il Velo che nasconde il Reale dall’Irreale. Lascia che io posi lo sguardo oltre le porte di Malkuth e possa osservare il mondo astrale. Allontana l’oscurità dal mio Terzo Occhio, fà si che percepisca l’aspetto del tuo regno; il Mistero>>.
Spostate da una parte la candela e scrutate nello specchio. Dopo alcuni momenti lo specchio può annebbiarsi oppure possono comparirvi delle luci colorate fluttuanti. In qualche caso potreste vedere dei lampi luminosi o dei vortici infuocati. Questi segni indicano che il vostro potere si sta manifestando. Quindi vedrete comparire nello specchio dei simboli: Visi di entità umane e non umane; luoghi e paesaggi illuminati da colori astrali; irreali catene di montagne che si stagliano su un cielo dalla tinta spetrale; cavalieri che montano animali fantastici; essere angelici e fate che danzano nella boscaglia in terre fantastiche su cui sorgono gli altari di pietra dei druidi. Il mondo astrale vi rivelerà i suoi segreti.
Non rimanete mai a scrutare troppo a lungo e combattete il desiderio di perdevi nel mondo astrale che vedete.
Per ottenere dei buoni risultati nella chiaroveggenza, praticate il rituale quando la luna si trova nei tre segni di Acqua: Cancro, Pesci, Scorpione. Nelle pratiche occulte l’acqua è il simbolo della sostanza mentale o della Luce Astrale, che è portatrice di vibrazioni psichiche e di potere magico.
Buon rito!

Domandina conoscitiva con PrincessEsmy


Care ragazze e cari ragazzi,

questa sezione è dedicata alle doamande conoscitive gratuite. Tale domanda potrà essere posta da ciascun utunte una sola ed unica volta. Dovrete clicca su aggiungi  commento e scrivere la vostra domandina che  conterrà: nomi ( o iniziali se non vorrete essere riconosciuti specificando se siete uomo o donna o chi è l’uomo o la donna) e date di nascita per intero(gg/mm/aaaa). E’ vietato scrivere la domanda conoscitiva cliccando  il tasto rispondi su un commento altrui, la scarterò e non risponderò.

Continua a leggere