LEGAMENTO CON LE TRE CANDELE (HOODOO).


acccessories

Questo rituale dura 9 giorni, si svolge con 3 candele:una bianca, una rosa e  una rossa. Tre perché una ha il compito di attirare la persona a voi ( la bianca), la seconda ha il compito
di generare dei sentimenti d’amore (la rosa) e la terza serve per creare la passione (la rossa). Mi raccomando, leggetelo bene, studiatelo e procurate con cura il vostro materiale.

Molte persone  a causa della fretta, inesperienza, disattenzione e  disperazione, sbagliano il 90% del rito. Questo non va bene, prestate attenzione e leggetelo più volte ed agite quando più vi sentite sicure. Non c’è fretta, se non riuscite a farlo in questa luna crescente, fatelo la prossima.

 

Ecco a voi l’elenco di ciò che occorre ( gli ingredienti non sono sostituibili):

 

  • una candela bianca
  • una candela rosa
  • una candela rossa
  • un chiodo o un ago per scolpire la candela ( mi raccomando debbono
    essere vergini ovvero nuovi mai utilizzati prima per altri scopi).
  • una matita
  • una penna nera
  • una penna rossa
  • un catino con acqua
  • tre pezzi di carta
  • un piattino per le candele
  • una bottiglietta d’olio d’erbe che attirano l’amore ( va bene anche del semplice olio d’oliva in mancanza d’altro) come ad esempio olio di rosa, cannella, vaniglia.

 

 

 

Prima dell’alba  il   primo giorno, fare il bagno in acqua pura a cui avrete aggiunto tre
gocce di uno o più degli oli che attirano l’amore (rosa, vaniglia, cannella ecc) altrimenti olii complessi come il “come to me” ma va bene anche solo dell’olio d’oliva, anche se sarebbe meglio qualcosa di specifico per accelerare i tempi come quelli che vi ho già elencato. Versare l’acqua sopra la testa 9 volte e ripetere la seguente orazione:

“Spirito d’amore, faccio
questo lavoro per amore e solo  per l’amore,
che io possa essere amato/a da
[nome di lui o lei]  come io amo lui/lei. Amen.”

Adesso uscite dalla vasca ed asciugatevi all’aria senza utilizzare
asciugamano. Prendete il catino e mettete al suo interno una parte
dell’acqua in cui vi siete lavati, perché essa, ora, ha assorbito la vostra essenza.
Vestitevi di abiti freschi con fibre naturali come il cotone o il lino.

Portare  l’acqua che avete raccolto dalla vasca in un incrocio,
sollevate il catino all’altezza della vostra spalla sinistra e gettate
l’acqua in direzione dell’alba cioè ad est. Tornare indietro a
casa senza mai voltarvi.  Questa è un ottima purificazione che vi permetterà di svolgere il rito in totale pulizia.

Questo rito di purificazione inoltre  va bene per qualsiasi  altro tipo di rito d’amore, lavoro ecc. E’ un passaggio che si puo’ anche saltare in quanto non serve a completare l’altro. Sono due riti separati. Di norma, prima di iniziare qualsiasi tipo di lavoro magico ci si lava e ci si prepara con la mente, con il corpo e con lo spirito  per iniziare ad operare. Io vi consiglio di farlo sempre

Primo giorno,

Inizierete all’alba. Prendere il primo pezzo di carta e
scrivere sopra il vostro nome e quello della persona che amate [il nome e
cognome] a matita, in un colpo solo, senza staccare la penna
dal foglio. In  questo modo  i due nomi formeranno un cerchio( questo procedimento lo abbiamo già visto nel rito del vasetto di miele) . Incidere il nome completo della persona che amate sul lato appropriato della candela bianca a secondo del genere maschile o
femminile [quindi maschio a destra donna sinistra]. Scolpisci il tuo
nome completo dall’altra parte e ungere la candela con l’olio d’amore. Dopo aver scritto i vostri nomi nei due lati della candela, dite:

 

“Spirito d’amore, innome di questa donna/uomo ( qui dovete dire il vostro nome e cognome)

e  questo uomo/donna (ora dire il nome e cognome dell’amato o amata).
Ciò’ che è stato fatto a questa candela, può essere fatto per i nostri
pensieri. ”

(  nota:  queste parole significano che come  i nomi  sono stati scolpiti nella candela, ci si augura che anche nei pensieri dell’amato venga inciso il vostro nome, dato che in questo caso si sta operando per attirarlo a voi)

 

Posizionare il pezzo di carta su cui avete scritto  i vostri nomi formando un cerchio, sotto il piattino della candela, poi ungerla con la vostra saliva, dicendo:

“[Nomedell’amato], amami come io amo te. Desiderami come io desidero te.

Vieni a me come io vengo a te. Attraverso queste mie parole d’amore e
dalla lingua,  possa tu essere mio come io sono tua. “

 

Accendere la candela e dire la seguente preghiera:

 “Spirito

di puro amore, io brucio questa candela in nome dell’ amore puro. Che
io possa essere amata/o da [nome e cognome del vostro amore] come io
stessa/o amo [lui/lei] e che [nome dell’amato/a] e che bruci d’amore per
me, come io brucio per lui/lei. Lascia che i nostri pensieri siano uno.
Amen “.

 

Lasciate che la candela bruci
circa 1 / 3, per poi spegnerla pizzicando la  fiamma con le dita
inumidite o con uno spegni moccolo.

 

 

Il 2 ° giorno, di nuovo accendere la candela bianca all’alba, e recitare la preghiera :

 

 “Spirito
di puro amore, io brucio questa candela in nome dell’ amore puro. Che
io possa essere amata/o da [nome e cognome del vostro amore] come io
stessa/o amo [lui/lei] e che [nome dell’amato/a] e che bruci d’amore
per me, come io brucio per lui/lei. Lascia che i nostri pensieri siano
uno. Amen “.

 

Bruciare fino a quando non
si è consumata almeno di 2/3 e spegnerla con le dita inumidite o con
lo spegni moccolo, mai soffiarci sopra se no spezzate l’incantesimo.

 

Il 3 ° giorno, ancora una volta accendere la candela recitare la preghiera:

 

 “Spirito
di puro amore, io brucio questa candela in nome dell’ amore puro.
Che io possa essere amata/o da [nome e cognome del vostro amore] come
io stessa/o amo [lui/lei] e che [nome dell’amato/a] e che bruci
d’amore per me, come io brucio per lui/lei. Lascia che i nostri
pensieri siano uno. Amen “.

 

Lasciarla bruciare totalmente e bruciate anche il foglietto con i vostri nomi questa volta.

 

 

Il 4 ° giorno,
Inizierete il rituale a mezzogiorno. Scrivere entrambi i vostri
nomi sulla carta come ho già detto in precedenza, ma questa volta
utilizzerete l’inchiostro della penna nera. Incidere i vostri nomi
come in precedenza nella candela rosa e rivestire anch’essa di olio  d’amore come
prima (il procedimento è sempre lo stesso), dicendo:

“Spirito
d’amore, in nome di questa donna/uomo ( qui dovete dire il vostro nome
e cognome) e  questo uomo/donna (ora dire il nome e cognome dell’amato
o amata). Come sè stato fatto a questa candela, può essere fatto per i
nostri  cuori”

Poi mettete la candela contro il
vostro corpo nudo, tra i tuoi seni se sei una donna, o all’altezza del
cuore se sei un uomo, dicendo:

 

[Nome
dell’amato], amami come io amo te. Desiderami come io desidero te.
Vieni a me come io vengo a te. Attraverso l’unione del mio cuore con il
tuo,  possa tu essere mio come io sono tua. “

 

Accendere la candela e recitare questa preghiera:

 

“Spirito
del romantico amore,io brucio questa candela in nome dell’ amore
romantico. Che io possa essere amato da [nome di lui o lei] come io  amo
[lui/lei] e che [nome del vostro amore] brucerà d’amore per me, come
io brucio per lui/lei. 
Lasciate che i nostri cuori siano uno. Amen. “

 

Lasciate che la candela bruci per circa 1 / 3  poi spegnere come  è già stato spiegato in precedenza.

 

Il 5 ° giorno, di nuovo bruciare la candela rosa a mezzogiorno, e recitare:

 

“Spirito
del romantico amore,io brucio questa candela in nome dell’ amore
romantico. Che io possa essere amato da [nome di lui o lei] come io
amo [lui/lei] e che [nome del vostro amore] brucerà d’amore per me,
come io brucio per lui/lei. 
Lasciate che i nostri cuori siano uno. Amen. “

 

Bruciare fino a quando non si è consumata almeno di 2/3 e spegnerla
con le dita inumidite o con lo spegni moccolo, mai soffiarci sopra se no
spezzate l’incantesimo.


Il 6 ° giorno
, ancora una volta accendere la candela a mezzogiorno, e dire:

 

“Spirito
del romantico amore,io brucio questa candela in nome dell’ amore
romantico. Che io possa essere amato da [nome di lui o lei] come io
amo [lui/lei] e che [nome del vostro amore] brucerà d’amore per me,
come io brucio per lui/lei. 
Lasciate che i nostri cuori siano uno. Amen. “

 

Lasciarla bruciare fino a quando non si spegne ricordandovi di bruciare anche il foglietto con i vostri nomi scritti.

 

Il 7 ° giorno,
si inizia al tramonto. Scrivere entrambi i vostri nomi sulla carta
rimasta, come sopra descritto, ma questa volta con inchiostro rosso. Ungere la
candela rossa con olio come  gia spiegato e incidere i nomi nei due lati della
stessa, dicendo:

 

“Spirito d’amore, in nome
di questa donna/uomo ( qui dovete dire il vostro nome e cognome) e
questo uomo/donna (ora dire il nome e cognome dell’amato o amata).
Come è stato fatto a questa candela, possa essere fatto per i nostri
corpi” .

 

Se sei una donna, ungi la candela con il sangue mestruale o fluidi sessuali, se sei un uomo ungila con lo sperma, dicendo:

[Nome dell’amato], amami come io amo te. Desiderami come io desidero te. Vieni a me come io vengo a te. Con il nettare del mio corpo,possa tu essere mio come io sono tua”.

 

Accendere la candela e dire questa preghiera:

“Spirito
dell’amore passionale ! io brucio questa candela in nome dell’ amore
appassionato. Che io possa essere amata/o da [nomedell’amato/a] come
io amo [lui/lei] e che [nome dell’amato/a] brucierà d’amore per me come
io brucio per lui/lei. Lasciate che i nostri corpi siano uno. Amen. “

Il giorno 8, di nuovo bruciare la candela rossa al tramonto, e dire

 

“Spirito
dell’amore passionale ! io brucio questa candela in nome dell’ amore
appassionato. Che io possa essere amata/o da [nomedell’amato/a] come
io amo [lui/lei] e che [nome dell’amato/a] brucerà d’amore per me come
io brucio per lui/lei. Lasciate che i nostri corpi siano uno. Amen. “

 

Bruciare fino a quando la candela non sarà bruciata per i suoi 2/3 poi spegnere con le dita inumidite  o con lo spegni moccolo.

 

Il giorno 9  accendere di nuovo la candela tramonto e recitare la preghiera:

 

“Spirito
dell’amore passionale ! io brucio questa candela in nome dell’ amore
appassionato. Che io possa essere amata/o da [nomedell’amato/a] come
io amo [lui/lei] e che [nome dell’amato/a] brucerà d’amore per me come
io brucio per lui/lei. Lasciate che i nostri corpi siano uno. Amen. “

 

Lasciarla bruciare fino a quando non si spegne insieme al foglietto con i vostri nomi scritti.

 

Fate di nuovo il bagno in acqua pura a cui avrete aggiunto 3 gocce di olio. Versare l’acqua sopra la testa 9 volte e dire

 

“Spirito d’amore, ho fatto questo lavoro per amore e solo per amore,
che io possa essere amato da [nome] come io amo [lui/lei].  Che il mio
amore sia mio! Amen! ”

 

Mettere da parte una bacinella di acqua del vostro bagno.

La mattina dopo,dovrete gettare l’acqua che avrete conservato, del bagno,
nella soglia della porta di casa dell’amato/a oppure nella strada dove
siete sicuri che lei o lui passi ( potete metterla in una bottiglietta per non destare sospetti)

Per sbarazzarsi della fattura: prendete i rimasugli della cera della
candela metterli in un panno rosso che chiuderete con del filo e poi
li seppellirete nel giardino.

 

Buon lavoro