PER ILLUMINARE IL CAMMINO DELL’AMATO (Cassandra76).


Questo rito è molto semplice e mi è stato
suggerito da un mio conoscente. E’ pura magia bianca e si basa
essenzialmente sulla vostra potenza, energia e visualizzazione.

Aiuta la persona che voi amate a ritrovare la “direzione” verso di
voi. Tenete presente che se la persona in questione è innamorata di
un’altra, non potrete forzare con questo rituale la sua volontà.

Una volta alla settimana, nel giorno in cui vi sentite
maggiormente concentrati e amorevoli , accendete una candela bianca,
sulla quale avrete inciso il nome dell’amato. Accendetela rivolta verso
est. Una alla settimana, non di più, e mentre l’accendete dovete
visualizzare l’amato che nel buio vede la luce, la fiamma della vostra
candela che lo riconduce verso di voi.

Potete recitare una piccola preghiera o un pensiero.

Rimanete nella meditazione e nella visualizzazione finchè le
energie vi sostengono.

La candela dovrà cmq bruciarsi tutta e non buttate via i resti
!!!!

Quando lui tornerà, allora prenderete tutti i resti delle candele e
li butterete in un corso di acqua dolce.