LEGAMENTO DELLE ROSE DELLA PASSIONE (Cassandra76)


Allora, puntualizzo che io non l’ho mai

fatto, quindi non posso dirvi se funziona,

però il libro dal quale l’ho

estrapolato è molto valido.

Anche se il libro in questione è di magia

bianca, è pur sempre un legamento, per questo ho deciso di postarlo in


magia rossa e principalmente a fini di studio.

Se volete agire, fate attenzione in quanto io personalmente

controincanti non ne ho trovati.

Ricordate che per questo incanto DOVETE APRIRE IL CERCHIO

Occorrente:

  • una candela verde
  • una candela rosa
  • una candela rossa
  • 12 rose bianche secche
  • olio di mandorle

SI OPERA ESCLUSIVAMENTE DI VENERDI‘ E CON LA LUNA CRESCENTE

Preparate il vostro altare.

Accendete le tre candele, in ordine: prima la verde, poi la rosa e

poi la rossa.

Mettete le rose in una ciotola bianca, o nel vostro braciere e le

irrorate con l’olio di mandorle.

Dopodichè con la candela per le accensioni date fuoco alle rose

(fate attenzione a non incendiare nulla !);

se non prendono fuoco

facilmente potete aggiungere dei pezzetti di carta sui quali avrete


scritto il vostro nome

e quello della persona amata.

Mentre le candele bruciano, visualizzate il vostro amato accanto a

voi e recitate quanto segue:

“ Per tutte le esistenze della terra e degli oceani

per ciò che viene e che va

per i numeri pari e dispari

per il potere della legge del Tre.

I tuoi pensieri saranno per me,

da questo momento fino all’eternità,

né pace, né felicità tu troverai,

ficnhè la mia mano non stringerai.

Io lego il tuo cuore , la tua anima e il tuo spirito,

io lego i tuoi occhi e i tuoi pensieri,

io ti lego a me per sempre, col filo del desiderio.

Per la rosa e il rosmarino, per la grotta e il boschetto,

per il silenzio dei monti,

per gli abissi e le pietre millenarie,

io ti lego a me per sempre, con il filo del dolce pericolo.

ISIDE, ASTARTE, ISHTAR, AFRODITE, VENERE.

Io ti lego a me per sempre,

ISIDE, ASTARTE, ISHTAR, AFRODITE, VENERE.

Così sia”

Una volta terminato metterete cenere e resti delle candele (fatele

bruciare per intero) in una scatola e conservate tutto lontano da occhi


indiscreti.

Per qualsiasi delucidazione vi aspettiamo nel forum di tarocchi e streghe http://tarocchiestreghe.freeforumzone.leonardo.it/regc.aspx?c=156330&f=156330

PER ELIMINARE TENEBRE E CONFUSIONE (rituale fornito da Cassandra76).


Occorrente:

  • una candela bianca
  • un ago nuovo
  • un foglio di carta
  • una penna
  • un piatto bianco

Lunazione per svolgere il rito: Luna Calante

Se vi sembra che tutto sia difficile o che vada sempre tutto male,
potete usare questo rituale per rimettere in ordine la vostra esistenza
e scacciare le preoccupazioni che vi assalgono.

Con l’ago vergine incidete sulla candela la parola “Luce” .

Poi mettetela al centro del vostro altare e accendetela recitando
quanto segue:

“ Al di là delle tenebre giunge la luce

che scaccia e purifica tutto attorno a sé.

Con questa preghiera io rimetto ordine

e brucio la confusione con la mia fiducia nell’Eterno”

Sul foglio di carta scrivete ciò che non và e volete eliminare.
Bruciate un angolo del foglio ripetendo la formula e mettete il foglio
su un piatto in modo che bruci tutto, lentamente. Mentre brucia
visualizzate che ciò che vi preoccupa vi abbandoni all’istante.

Meditate in silenzio fissando la fiamma purificatrice e quando vi
sentirete pronte a terminare il rito, spegnete la candela con il pollice
e l’indice della mano destra dicendo :

“ Così sia, la mia volontà è realizzata”.