Archivi Mensili: maggio 2009

MAGIE


Magia per allontanare qualcuno dalla propria vita

Cogliete un limone possibilmente in lun calante ed unite il succo ad un bicchierino di rum. Dovete bere questo filtro in un sorso dicendo:
<< O grande Raphael fate che …. (nome della persona da allontanare) …. siallontani per sempre da me. Amen!! >>.


Magia per far ritornare una donna che vi ha lasciato


So benissimo che molti di voi troveranno questa magia non molto bella … ma l’intento di questo blog è fornire il massimo grado si informazioni quindi chiunque farà tali sortilegi si prenderà le proprie responsabilità…. io scrivo solo a scopo informativo!

Prendete un decilitro di olio, ponetelo in un tegame di rame e aggiungervi un decilitro di acqua benedetta.
Prendete del filo di raffia e ungetelo nel vostro sperma e ponetelo nell’olio. Lo utilizzerete come uno stoppino.
Accendete lo stoppino dicendo la seguente formula:

<< Accendo questa lampada ( vi conviene accenderla con uno stecchino) , per te o mia signora…. (nome della donna) … , è il tuo cuore che accendo e lo faccio per disporre del tuo spirito e del corpo secondo i miei voleri e pretendo che tu ritorni da me secondo la mia volontà e secondo la volontà di Rafael e Gabriel >>.

La lampada la dovrete lasciare accesa e man mano che l’olio si consumerà la donna sentirà l’irresistibile desiderio di ritornare da voi. Quando l’olio sarà del tutto esaurito la donna dovrebbe essere già ritornata.
(fate sapere se funziona)

Controfattura del miserere

Se pensate che il vostro amore si sia allontanato per opera di un maleficio recitate il miserere al contrario e vedrete che la’more in un mese tornerà.
<< maüt maidrociresím
mangàm mudnüces, suéd iém eréresim
>>

SE PENSATE CHE IL VOSTRO AMORE SI SIA ALLONTANATO A CAUSA DEL MALOCCHIO ECCO A VOI COSA FARE!!!


Sappiamo bene cosa sia il malocchio, ma nel caso specifico questo tipo di malocchio di cui vi parlo ora è specifico per le questioni amorose ovvero viene esercitato nei confronti di una coppia.  Come bene sapete il malocchio può essere stato causato in via del tutto volontaria o magari anche inconsapevolmente qualcuno molto invidioso o geloso ha inviato alla coppia una carica di negatività che comunque sono deleterie per la coppia in questione. Questa sorta di maleficio può comunque causare degli effetti sfavorevoli infatti può causare disaccordo o un allontanamento improvviso causando danni irreparabili. Giustamente però non tutti i casi di amori falliti possono essere attribuiti al malocchio ma donde evitare spiacevoli conseguenze e quindi confondere una cosa per un’altra ecco cosa dovete fare per constatare se siete sotto efeftto di malocchio oppure no.

Questo metodo è il metodo del radiestesista. Dovete procurarvi un pensolino e procedere nel seguente modo.

Prendete un foglio di carta bianca e disegnate e un triangolo i cui lati misurino circa 10 cm. Poggiate il foglio sul tavolo e mettete sotto il foglio in questione la foto dell’uomo che amate o della donna.Avendo pazienza osservate l’oscillazione del pendolo ovvio dovete pensare il piu intensamente possibile al vostro amato. Quindi se il movimento sarà in senso orario buone notizie la crisi sarà passeggera. Mentre se sarà in senso antiorario esistono seri impedimenti affinchè l’unione si ripristini.
Perciò a questo punto bisogna rispedire al mittente il maleficio e combatterlo con le stesse armi. Ovvio questi metodi valgano sia per l’uomo che per la donna:

METODO DEL BREVE

Prendete una pentola di rame e mettete all’interno i seguenti ingredienti:

1 petalo di rosa
1 foglia di margherita
1pizzico di verbena
1 pizzico di mirto
1 pizzico di incendo
7 grani di sale grosso

Ricoprite tutto con dell’alcool dategli fuoco lasciando ardere fino a che i materiali non si esauriscono e quindi diventano cenere.Raccogliete la cenere ottenuta la riponete in un sacchettino insieme alla foto del vostro amore. Indosserete questo sacchettino a contatto con la vostra pelle per nove giorni enove notti togliendolo solo per le pulizie personali.
Appena lo indossate la prima volta dovrete dire ad alta voce questa formula:

<< Come le ceneri sono vicine al mio cuore, così …. nome dell’amato/a…… tu dovrai essere!! Amen >>
.

Il maleficio entro nove giorni dovrebbe sparire.

METODO DELLA VIOLA DEL PENSIERO

La notte di San giovanni a mezza notte ( notte tra il 23 e il 24 giugno) dovete cogliere una viola del pensiero e 7 foglie della stessa pianta. A questo punto preparate un sacchetto di stoffa rossa, ponete all’interno il fiore che avete raccolto insieme alle foglie e anche’esso dovrà essere portato indosso per nove giorni e nove notti. Trascorso tale periodo prenderete il sacchettino lo immergete in un vasettino con alcool e lo lascere li per altri nove giorni.

Alla mezzanotte del nono giorno prediamo il sacchettino lo poniamo in un recipiente di rame e gli daremo fuoco. Quest’operazione deve essere fatta nel silenzio più totale fissate la fiamma intensamente e mentre avete la foto della persona amata fra le mani immaginate di avere un rapporto. Ovviamente piu intensa sarà la sensazione tanto piu sarà forte il riavvicinamento che state compiendo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: