Archivi Mensili: gennaio 2009

LA FATTURA.


Dopo aver ricevuto tante mail di persone che mi chiedevano
spiegazioni sulle fatture ho deciso di scrivervi qualche spiegazione in modo
tale che sappiate bene o male di cosa si tratta, a cosa si va incontro, insomma
una sorta di sunto che vi aiuterà a capire tante cose. Molte persone mi hanno
scritto chiedendomi aiuto perché temevano che la persona amata si fosse
allontanata da loro a causa di un maleficio. Appunto per questo, per voi che
non sapete come fare, che non sapete dove poter trovare informazioni a riguardo
vi scriverò tutto ciò che è necessario sapere su questo argomento. Notate che
comunque l’argomento è molto vasto ma citerò solo ed esclusivamente i passi
fondamentali. Giustamente non potrò scrivere tutto in un solo post ma mano
mano  aggiungerò un argomento. Appunto
per questo oggi mi accingerò a scrivere solo sulla fattura in maniera piuttosto
generica, anche per spiegarvi di cosa si tratta e poi parleremo della
differenza tra FATTURA DIRETTA e FATTURA INDIRETTA. Nei prossimi giorni invece
ci occuperemo volta per volta dell’argomento COME SI OPERA. Quindi parleremo di
MALOCCHIO, CERCHIO MAGICO, FATTURE DI
SOFFERENZA E MORTE, FATTURE D’AMORE, I QUATTRO PRINCIPI FONDAMENTALI, LA FORZA
DI CONCENTRAZIONE  e  LA RICERCA DELL’AMATO PER MEZZO DEL CORPO
ASTRALE. Tutti questi argomenti vi aiuteranno a capire tante cose e comunque
saranno utili per sapere quale meccanismo attua una fattura. Bene! Adesso
procediamo con la prima spiegazione….. Buona lettura a tutti! ( spero che in
qualche modo possa esservi utile).

Non è facile capire come una fattura può operare su un
determinato soggetto però è stata elaborata una certa teoria che può esserci
utile per capire in maniera generica cosa può accadere.

Il sortilegio opera attraverso la volontà di colui o colei
che effettua la fattura. Questo avviene tutto attraverso i fluidi del piano
astrale o meglio sugli elementi fluidici che vi si trovano. Questi fluidi in
pratica verranno lanciati in una direzione qualunque ed assumeranno un
movimento vibratorio che in pratica andrà ad animarli. Alla fine questi si
piazzeranno nello stato astrale della vittima sulla quale si vuole operare.
Questi fluidi cercheranno di porsi in armonia e a questo punto entreranno in
contatto con il corpo fisico della persona.

Le fatture ed i sortilegi sono stati tramandati nei secoli fino
a giungere ai giorni nostri conservando le loro caratteristiche, materiali e
procedimenti. Possiamo dire che, in poche parole, il sortilegio e la fattura
sono nati insieme all’uomo.

Di sortilegi e fatture si poteva leggere nei papiri egiziani
e in tutti gli scritti iniziatici delle antiche civiltà. Anche se i
procedimenti ed i mezzi che possono venire utilizzati sono realmente tanti e comunque
prendono ispirazione dal luogo in cui ci si trova  secondale usanze e tradizioni del popolo ma possiamo dire
che il principio e lo scopo  è sempre il
medesimo.

La cosa importante da ricordare è che la fattura può essere
eseguita principalmente in due modi:

  • DIRETTAMENTE:
    cioè operando direttamente sulla persona attraverso filtri, pozioni ecc;
  • INDIRETTAMENTE:
    cioè attraverso il supporto di oggetti che appartengono alla vittima o di
    suo materiale organico (capelli, unghie…ecc).

Nel caso in cui non si potesse raggiungere materialmente la
persona e non venire in possesso di oggetti e parti organiche della stessa
allora a questo punto è possibile usare un feticcio. Cosa si intende per
feticcio per esempio un immagine fatta di cera, di creta, una fotografia o il
nome scritto su un foglio. O ancora ci
si può avvalere di formule imprecatorie che possono essere a carattere
religioso o addirittura demoniaco.

Detto questo andiamo più nello specifico spiegando in
maniera più dettagliata cosa significa operare Direttamente sulla vittima.

FATTURA DIRETTA

In magia possiamo dire che chi opera direttamente con una
fattura si avvale della magia di contagio. Ma cosa si intende? In pratica l’operatore
porrà a diretto contatto con la vittima
o con gli indumenti che essa indosserà una pozione, una polvere o un filtro che
contengano delle speciali sostanze magiche.

In questo caso stiamo parlando di magia nera quindi atta a
fare del male per cui per la vittima ingerire determinati filtri o pozioni
possono causare davvero effetti molto violenti, dei gravi malesseri, dolori e
in alcuni casi anche la morte. Giustamente questo accade perché il materiale
ingerito la maggior parte delle volte è altamente nocivo per il corpo umano.

Diciamo che molte volte alle pozioni ed ai filtri vengono
aggiunte delle misture di erbe che non sono sempre innocue.

In magia, sostengono che il sangue mestruale appartenente ad
una donna con i capelli rossi(naturali) è un potente tossico. Generalmente si
sostiene che il sangue mestruale veniva utilizzato dalla donna per arrecare la
morte all’uomo che lei odiava. Ha anche la proprietà di provocare la pazzia se
mescolato a bevande o cibi, e figura come ingrediente principale per preparare
un filtro amoroso da parte della donna. Giustamente lo sperma avrà lo stesso
effetto per quanto concerne l’uomo.

Un altro ingrediente usato per effettuare sortilegi è anche
la polvere di ossa umane …. I più saccenti sostengono che è un ingrediente che
di solito non manca mai nelle ricette più stuzzichevoli.. Altri due ingredienti comunemente usati sono
la polvere di rospo o la spina di serpe.

Un sistema invece più innocuo e semplice dell’ingestione è
il gettare addosso alla vittima polvere o liquido preparato con ingredienti
magici ma questo è già più complicato e non sempre facile da attuare.

FATTURA INDIRETTA

Il principio magico che opera nella fattura indiretta si
chiama di trasferimento. In questo caso il materiale che viene utilizzato
appartiene alla vittima come unghie, capelli, vestiario o avanzi di cibo; perché
viene fatto questo? Perché in pratica si pensa che in questi elementi continui
la vita del soggetto anche se materialmente questo non è presente.

Per esempio in alcune comunità nomadi per evitare che i
capelli vengano utilizzati a scopo malefico, dopo che sono stata tagliati ,
spetterà alla donna incinta o all’ultima che ha partorito il compito di
bruciarli.

Eliminare le unghie invece è il compito del più vecchio della
famiglia, il quale opererà la notte, mentre tutti dormono attraverso un rituale
composto di preghiere e dopo di che seppellirà il tutto.

In ogni caso con questi materiali si può operare attraverso
infissione, putrefazione o annodamento.

Possiamo dire in questo caso che la fattura primordiale è
quella che si effettua tramite la statuina di cera  quindi attraverso un feticcio che può essere
sostituito o con una bambola di pezza o ai giorni d’oggi anche con una foto. Ancora
possiamo dire che in mancanza di questi materiali si può operare addirittura o
con della frutta , con una candela o attraverso il cuore di un pollo.

Come avrete capito in questo caso sia che si abbia la foto, la
candela, il cuore di pollo o il fantoccio di cera non sarà più un oggetto
casuale materiale ma rappresenterà in tutto e per tutto la persona sulla quale
si vuole operare. Perciò è come se quell’oggetto in quel momento prendesse
vita.

Alla statuina di cera di solito si uniscono reliquie della
persona come sperma, unghie capelli o comunque del materiale che l’abbia
toccata nell’intimo. Qualsiasi cosa si faccia subire a quella statuina
automaticamente lo vivrà la persona che la rappresenta. Perciò chi opera farà
vivere tormenti e dolori attraverso il classico spillo alla vittima in
questione. La cera viene utilizzata per il semplice fatto che è piuttosto
malleabile e quindi la statuina se ben trattata può realmente assumere i tratti
somatici della persona sulla quale si vuole operare, e appunto per questo sarà
molto più facile per lo stregone operare anche se non ha nulla di personale nei
confronti della persona prescelta.

Il principio fondamentale per il mago che gli consente di
operare in maniera corretta è quello della visualizzazione. E’ necessario che
il mago visualizzi in maniera chiara la persona a cui dovrà indirizzare le sue
vibrazioni come se fosse presente innanzi a lui. E il mago dovrà essere calmo,
preciso, naturale.

Diciamo che oggi la tecnica più diffusa è la trasmissione di
emozioni sia positive che negative in maniera psichica quindi a livello di
pensiero.

Per quanto concerne l’infissione il mezzo più utilizzato è
lo spillo o qualunque altro oggetto appuntito. Però c’è da dire  che non sarebbe opportuno sostituire l’ago
allo spillo per il semplice fatto che l’ago è il simbolo del lavoro domestico.
Al contrario invece lo spillo si avvicina per forma ai chiodi, i quali
conservano un forte potere malefico perché con essi si usa chiudere le bare.

L’oggetto pungente o tagliente  viene considerato fortemente negativo ed è
appunto per questo motivo che l’usanza vuole che non si regalino tali oggetti a meno che colui che li riceve non sia
disposto a farsi pungere il palmo della mano da colui che glielo ha regalato o
altrimenti può comunque pagare pegno in maniera simbolica con una monetina.

In mancanza della statuina si può utilizzare un gomitolo di
lana, delle fettucce annodate, il cuore di un pollo o addirittura una patata.

Di solito si usa anche infiggere la buccia di un’arancia,
che poi verrà gettata in un bacile di acqua. Nel momento in cui la buccia si
decompone questa avrà il suo effetto. Giustamente leggendo tutte queste fatture
malefiche o meglio la spiegazione, so già che ci saranno commenti del tipo “
vergognati”, “ ma a cosa pensi?” ecc ecc… il fatto è che non potrebbero essere
attuate perché giustamente non c’è scritto nel dettaglio come operare e non ci
sono le formule… per cui questo è semplicemente un angolo dedicato all’informazione
e non all’attuazione di simili stregonerie.

Continuando a parlare di fatture ora spieghiamo la fattura
per putrefazione che è molto lunga e poco pratica. Molto malefica come pratica perché
man mano che l’indumento della persona andrà in putrefazione e quindi si dovrà
bruciare e poi seppellire in tutto questo arco di tempo la persona perderà le
forze fino a morire nel momento in cui le così dette ceneri verranno poi
seppellite.

Altra premessa da dire, siccome so che ci sono molte persone
stupide che sicuramente leggendo questo penseranno che far putrefare un
indumento sia l’unica cosa da fare per mettere in atto la fattura…. vi sbagliate. Queste fatture sono ad altissimo
rischio personale, hanno il colpo di ritorno se non sono eseguite passo per
passo con cura e precisione e comunque
il maleficio si ripercuoterà su voi. La magia nera non è uno scherzo perciò qui
in questa sezione c’è solo l’effetto che potrebbe fare ma la fattura non è
spiegata perciò non fatela mai perché rischiate che si ripercuota su voi!

Probabilmente alcuni di voi da bambini avranno sentito la
storia della strega che di notte intrecciò la coda del cavallo, che ora ad
alcuni fa sorridere ma gli esperti sostengono che corrisponda a verità. Infatti
il nodo è simbolo di impedimento, per cui anche se uno annoda un semplice
fazzoletto che verrà associato alla vittima è una fattura di morte.

Le fatture si possono dividere in fatture d’amore e odio. E poi
c’è una terza categoria atta a indebolire la volontà di un soggetto o un gruppo
di persone che però non nuoce in alcun modo nessuno o comunque non è atta a far
del male.

A costo di essere ripetitiva sappiate che compiere o meglio
attuare una fattura non è cosa facile. Non basta prendere semplicemente un
oggetto come una statuina, una foto ed infiggere alcuni spilli per attuare un
maleficio. Occorre eseguire cerimoniali e rituali atti a mettersi in contatto
con la persona da raggiungere e se questi non vengono eseguiti correttamente da
un esperto in materia si rischia di errare e quindi di effettuare la fattura
contro se stessi per via del colpo di ritorno.

C’è anche da prendere in considerazione che la persona da
affatturare può essere decisamente più forte dell’operatore a livello psichico
perciò stessa storia la fattura torna indietro e vi colpirà come una freccia.
La protezione più potetene per evitare i colpi di ritorno sono i pentacoli o
detti anche pentacoli protettivi. Se si hanno degli spiriti amici meglio per
voi perché potrete affidarvi alla loro protezione. Però è opportuno per
precauzione personale operare sempre all’interno del così detto CERCHIO MAGICO.
A questo per oggi ho finito di fornirvi le informazioni aspettando il prossimo
post vi auguro una buona lettura e per qualsiasi cosa lasciate un messaggio!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: