Archivi Mensili: novembre 2008

Altre magie d’amore


Creative Commons License

Fantasy MySpace Comments and Graphics


Ecco a voi ulteriori magie d’amore… ripeto che io le posto qui solo a scopo diinformazione, ma chiunque può rifarle. Sto cercando di scegliere quelle più semplici con materiali facilmente reperibili anche se più in la ho intenzione di inserirne alcune piu diffcili che solo chi è abbastanza esperto potrà fare. Ma questo è un’altro discorso ora vi scrivo queste magie abbastanza semplici che non richiedono grandi cose a parte seria volontà di voler ottenere l’amore di chi si è allontanato!

MAGIA DEGLI SPILLI

Conficcate due spilli a mo di croce in una mela renetta dicendo:

<<Tu sei il mio unico e questo è il tuo destino>>.
Mangiate la mela in compagnia dell’amato e in teoria questo sortilegio dovrebbe garantirvi assoluta felicità per un futuro insieme.

MAGIA DELL’ARANCIA(X DONNA)

Scegliete una grossa arancia, incidete accuratamente sulla buccia le iniziali del vostro futuro sposo. Prendete poi nove chiodi di garofano e con questi praticate dei forellini nella buccia dell’arancia.Legate attorno all’arancia un nastro rosso ( il rituale antico prevede di prendere un nastro bianco imbevuto nel sangue mestruale, ma non volendo farlo va benissimo anche un natro di raso rosso l’effetto è il medesimo anke sicuramente con il sangue l’effetto sarebbe centuplicato quindi otterreste l’effetto in minor tempo).
Pensate intensamente alla persona amata e questo entro nove giorni  o nove settimane al massimo sentirà il bisogno irresistibile di chiedrvi in moglie.

Questo incanto va effettuato solo nel caso una donna avesse al proprio fianco un uomo che non si decide a domandarla in moglie… non ha effetto ne per conquistare o far ritornare una persona.

MAGIA PER FAR RINSALDARE UN LEGAME.
Se il vostro partner si mostra un po più freddo del solido, per far riaccendere l’amore prendete tre candele, una rossa, una bianca ed una nera. Le dovete accendere contemporaneamente. Una volta che le avrete accese osservatene la fiamma e dite:
<<Noi siamo uniti, ricorda>>.
Dovete ripetere la formula per ben tre voplte senza distaccare lo sguardo dalla fiamma. E’ un legamento inscindibile. Sarete legati per sempre alla persona cui avrete indirizzato l’incantesimo.

MAGIA DELLA MALVA

Prendete tre cespuglietti di Malva che avrete colto in vicinanza di un cimitero o di una Chiesa.Dovrete nasconderla nel vostro materasso e ripetete per nove mattine di seguito il seguente scongiuro:

<<(nome)….., come questa malva colta nel cimitero e nascosta nel mio letto, tu sei preso ed imprigionato dal mio potere. ti libererai dalla magia solo quando i morti verranno a riprendersi la malva>>.

Tale sortilegio dovrà essere ripetuto assolutamente per nove giorni, dopo i quali si otterrà l’effetto desiderato.

LA STORIA DI SAN CIPRIANO


Il Santo che si venera con questo nome fu, prima di convertirsi al cristianesimo, uno dei maghi più famosi che siano esistiti al mondo.
Nato in Antiochia, tra la Siria e l’Arabia, da padre ricchissimo ed autorevole,  San Cipriano esercitò tutte le arti magiche fino a quando, al suo trentesimo compleanno, decise di convertirsi al Cristianesimo.
Mago potente, scrisse molti libri di Magia.  Grazie ai suoi incanti, ottenne esiti strabilianti tanto che face rimanere il mondo a bocca aperta. Dotato di una strabiliante potenza, riusciva ad ottenere qualunque cosa egli volesse.

Riusciva a comunicare con gli Spiriti Infernali, i quali l’obbedivano ogni qualvolta egli  richiedeva aiuto per ottenere qualcosa. In questo modo poteva produrre potentissimi incanti.Aveva il potere di dominare coloro che gli stavano accanto ed è proprio a questo che deve la sua conversione al Cristianesimo.

Tale conversione, avvenne tramite un fortuito caso, un avvenimento d’amore.

Adesso vi racconto questa storia….

In Antiochia v’era una ragazza chiamata Giustina, molto graziosa ma anche tanto ricca. Era stata educata seguendo la religione pagana. Un giorno, ascoltando le prediche di un diacono che descrisse in maniera amaliante la nuova religione, cioè quella di Cristo, decise di convertirsi.  In un secondo momento anche il padre  fu da lei convinto a seguire questa nuova dottrina.
Un  giorno, un ragazzo di nome Aglaide, si innamorò perdutamente di lei.  Pervaso da tanto amore, si fece coraggio e decise di chiederla in moglie. La ragazza rifiutò categoricamente la sua proposta in quanto, fece voto di castità per amare in maniera totale  e pura Cristo.

A questo rifiuto il ragazzo non si rassegnò. Disperato, si rivolse a Cipriano domandandogli di aiutarlo a conquistare con un potente sortilegio la ragazza.
Cipriano ascoltò la storia del ragazzo e  decise di aiutarlo sfoderando la sua vasta gamma di sortilegi d’amore anche quelli più potenti, chiedendo aiuto agli spiriti maligni per far cedere la ragazza. Qualunque sforzo o incanto fu vano! Giustina era intoccabile perchè si era posta sotto la protezione della Santa Vergine, aiutata dalla divina grazia di Gesù.

Sul palmo della mano destra, inoltre, aveva inciso  il segno della croce di San Bernardo che da sola basta ad annientare qualsiasi genere di fattura ( questa croce è la famosa croce che portano i templari. Chiunque portava disegnata questa croce nel palmo della sua mano non veniva attaccato dalle arti magiche, era un potentissimo talismano).
San Cipriano, carico d’ ira, invocò Lucifero domandandogli per quale ragione egli fu vinto da una così delicata creatura e gli disse: “Da che dipende oh genio d’Averno che tutta la mia potenza sia umiliata da una debole donna?Non puoi tu che eserciti onnipossente demonio, sottometterla al mio comando? Dimmi subito quale amuleto ella utilizzi che le da la forza di resistere al mio comando e quindi di vincermi!”. Lucifero, obbligato dal volere divino rispose ” Malgrado tutto il mio vasto Regno d’Averno, sono sottoposto alla volontà del  Dio dei Cristiani e signore dell’Universo, nè mi è possibile indurre in tentazione chi ha il segno della Croce. Di questo si vale giustina contro di me”. San Cipriano forse già colpito dalla grazia divina gli disse: “Se è così come tu dici, fin d’ora ti rinnego e mi faccio discepolo di Cristo!”.

La conversione fu così sincera che egli andò giubilante al martirio per ascendere poi nella schiera dei Santi.

La magia degli Haity. ( legamenti d’amore x uomo e donna)



 

In questo Spaces ho intenzione di inserire ogni tipo di Magia per spiegare anche le usanze dei vari popoli da questo punto di vista. Queste magie le ho recuperate da un libro di Fjona G. Calvert. Lei ha scritto diversi libri che riguardano le culture magiche dei popoli che ha visitato girando tutto il mondo. Infatti si è interessata alla cultura magica del Brasile e dei popoli delle Antille in quanto pur avendo radici Europee estremamente evidenti nelle operazioni magiche avevano sviluppato un aspetto del tutto particolare frutto dell’unione fra riti europei e africani.
Qui inserirò alcune delle ricette che questa donna ha segnato in un taccuino riportandole poi nel suo libro solo a titolo di curiosità ricopiandole da un libro di uno Stregone chiamato Don Juan. Alcune sono un pò forti come magie ( di certo non inserirò ritualistica con sacrifici di alcun genere, pur essendo la maggior parte dei rituali basati a questo scopo, ma mi rifiuto assolutamente di scriverle per rispetto ag
li animali… non è giusto che per un nostro scopo debba essere torturato un altro essere vivente… facendo del male non credo si possa poi ottenere del bene). Ripeto sono solo a scopo informativo e chiunque sarà libero di effettuarle o meno, sono ricette che si tramandano di generazione in generazione per cui hanno fondamenta antichissime, e appunto per questo ho deciso di riportarle qui. Questo Spaces ha il compito di informare chiunque lo legga sull’occulto e le sue varianti quindi la ritualistica fa parte di questo frangente. Buona lettura!


RICETTA PER UN UOMO CHE VUOLE LEGARE A SE UNA DONNA.



Prendete un indumento che appartenga alla donna dei vostri desideri e che vorrete legare a voi. Fatevi tre nodi e prendendo tre spilli piegatela nel modo più stretto possibile( ovviamente gli spilli li dovrete appuntare in modo che l’indumento non si sciolga). Ora recatevi in un bosco dove ci siano alberi di quercia, scegliete l’albero che più vi piace e sotterrate l’indumento dicendo:
<intercessione di San Giuseppe, di San Paolo e dei sette martiri possa questa donna amare solo me> >.


RICETTA D’AMORE SIA PER UN UOMO CHE PER UNA DONNA.


Prendete tre foglie di menta, tre foglie di arancio , acqua benedetta e un pochino della vostra saliva. Fate bollire il tutto e poi dovete miscelare questo liquido che avete ottenuto nel te o nel vino della persona che vorrete affascinare. e non dimenticate di dire prima di offrirglielo queste parole: << Per sempre uniti saremo, ciò sta scritto!>>.

RICETTA D’AMORE SIA PER UOMO CHE PER DONNA .

E’ un’invocazione da pronunciare durante il plenilunio. Pronunciate sette volte questa frase:
<mio spirito è rivolto a te o Signore. Possano i quattro evangelisti, Giovanni, Marco , Luca, Matteo aiutarmi nel conquistare (nome della donna)>>.

*****************************************************************************

Purtroppo ho dovuto cancellare dal mio blog due magie ke Virginia molto gentilmente mi aveva dato e permesso di pubblicare il rituale di S. Antonio e S.Elena e la preghiera del fazzoletto…. indovinate perchè? Perchè in giro ci sono persone copione che estrapolano la cose dai blog altrui e non chiedono nemmeno il permesso….. infatti come avrete notato ho inserito i copyright perchè non va assolutamente bene….. tra l’altro vi dico che le persone ke hanno copiato queste tre magie di grande potenza non forniscono le delucidazioni e le direttive adatte per svolgere i rituali e sappiate bene che il cambiare passaggi o materiali causa prima di tutto la mal riuscita del legamento e secondo potete andare incontro ai colpi di ritorno se non siete esperti di magia e non sapete come comportarvi…. quindi diffidate dalle imitazioni!!!!!  Poi in uno dei miei post c’è la fattura di S.Elena anche questa è stata presa dal mio blog e inserita nei vari forumetti di magia( anke se mi è stato detto ke potevo averla copiata io ma ragazzi le date danno conferma della mia autenticità e vi assicuro che in questo blog non vi è alcun tipo di magia copiata da altri siti, forum o blog…. le ho scelte accuratamente e selezionate per voi …. quindi alcune magie sono comuni e le hanno in molti perkè scritte in vari libri di magia ma quelle tre no..) perciò vi ribadisco se trovate questa magia scritta in altri forum e anke le altre due sopra citate ricordatevi ke se volete delle delucidazioni venite qui a leggerle perchè sono accurate e giuste nei dettagli… infatti in altri forum ho letto delle castronerie infinite!!!!!! mi raccomando lo dico x voi … credo sarebbe molto deleterio x una persona innamorata vedere l’effetto contrario della riuscita quindi l’allontanamento…. diffidate di ki vi dice ke il rituale lo si puo cambiare e ke lo fanno molto piu potente è impossibile questo rituale va eseguito alla lettera passo x passo xkè inscindibile cioè non esiste una contro fattura per poterlo poi sciogliere…. quindi se sbagliate sapete gia ke l’allontanamento sarà inscindibile… attenti attenti attenti…. vi prego lo dico x voi se volete spiegazioni chiedete a me o leggete i post  di delucidazione in questo blog in quanto questa magia è stata provata e attestata da me personalmente ….. un caro saluto baci!!!!


Creative Commons License
la magia degli haity by princessesmy is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.
Based on a work at tarocchiestreghe.spaces.live.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://tarocchiestreghe.spaces.live.com/blog/cns!6282A5A92CA7E41!578.entry.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: