IL MISTERO DI BERNADETTE SOUBIROUS


Image Hosted by ImageShack.us

Probabilmente molti di voi troveranno alquanto blasfemo inserire in questo blog la storia di un’anima pia e beata come Bernadette. Però in questo blog io vorrei trattare ogni tipo di argomento che non ha una spiegazione plausibile perciò anche la sua storia conserva aneddoti misteriosi ed inspiegabili. Certo, questo blog, è dedicato più che altro ad eventi a sfondo esoterico ma non ci trovo nulla di male nell’inserire una storia così toccante e piena di amore, ma allo stessotempo di profondo mistero. Ciò che rende la sua storia affascinante oltre al fatto di aver avuto la fortuna di aver visto la Santa Vergine è il non deterioramento del suo piccolo corpicino . Non è una storia come tutte le altre. Si è vero ,si è sentito parlare di corpi riesumati e tenuti perfettamente intatti, come ad esempiopossiamo citarePadre Pio… una volta riesumato il suo corpo ha avuto bisogno di ricorrere a vari tipi di trattamenti prima di essere esposto al pubblico ma Bernadette no. La sua vita è stata un susseguirsi di umiliazioni e sofferenze.La sua famiglia non poteva certo definirsi la classica famiglia modello che tutti si aspettano.Suo padre e sua madre finirono nel lastrico per ben tre volte nonostante ebbero la fortuna di ricevere sostanziose eredità da parte della famiglia di Louise(madre di Bernadette), erano troppo ignoranti per poter dirigere il mulino di famiglia e quindi le loro sfortune le affogavano nell’alcool.  Sebbene non avessero più ragioni per andare avanti la fede in Gesù Cristo era sempre viva ed accesa. Dopo diversi sfratti, dopo l’arresto del papà di Bernadette accusato ingiustamente di furto, andarono in una stanza grande 3,37 metri per 4,40, con una sola piccolafinestra.

Image Hosted by ImageShack.us

Questa stanza doveva fungere da camera e cucina per cinque persone.
Bernadette andava soggetta a continue crisi d’a­sma causate dal colera che contrasse tempo prima.Questa stanza apparteneva ad un vecchio carcere che venne scombrato perchè considerato malsano anche per i detenuti. In pratica era il luogo più infernale che potesse esistere. Inoltre Bernadette era una ragazzina piuttosto ignorante che rasentava la stupidità, così la d escrisse chi la conosceva. Era buona, ma a causa della suo ignoranza veniva presa in giro. L’11 Febbraio del 1858 avvenne la prima apparizione e da li iniziò il suo calvario. Infatti quanto le apparizioni finirono , furono messe in dubbio per anni.
Contro Bernadette si scatenarono i
giornali del tempo, definendola visionaria, imbrogliona,
mistificatrice. La gente del popolo accorreva spinta soprattutto da stupida curiosità, ma non perchè credessero fermamente in lei e in ciò che diceva. La povera ragazza non aveva pace. Per questo le
autorità religiose la convinsero ad entrare in convento.Così, nel
1866, Bernadette si fece religiosa.
Visse in quel luogo per 13 anni, da suora
semplice, non sempre compresa dalle consorelle, derisa per la sua
ignoranza, e piena di sofferenze fisiche. Morì il 16 a­prile 1879, a 35
anni.  Il suo organismo era consumato da una serie impressionante di
patologie, tra cui alcune cancrene  che, negli ultimi anni, le avevano
mangiato la carne provocando dolori lancinanti.


     Venne sepolta in una tomba scavata nella terra, in una cappella
nel giardino del convento. Tutto faceva supporre che quel corpo
martoriato e marcio si sarebbe dissolto rapidamente, invece non
accadde. Sfidando ogni legge fisica, quel piccolo corpo (Bernadette era
alta un metro e 42 centimetri), rimase intatto. E quando, in vista del
processo di beatificazione, si fece una riesumazione della salma, 
tutti presenti constatarono il prodigio. Quel corpo non solo era
intatto, ma anche elastico, fresco, duttile, come quello di una persona
che sta dormendo.

Image Hosted by ImageShack.us

La cosa più strana è che la bara di vetro in cui ora giace può essere tranquillamente aperta senza che il corpo subisca alcun tipo di stress che ne causerebbe il deterioramento. infatti chi ha avuto la fortuna di poterla toccare con mano, persino i più scettici, hanno dichiarato che il suo corpo non è rigido la elestico, come se fosse sprofondata in un lungo sonno e mai più risvegliata.

Io non ho avuto la fortuna di poter assistere a questo miracolo, ma se qualcuno di voi ha avuto questa fortuna può lasciare qui le sue modeste impressioni. Ovviamente anche chi non ha avuto la fortuna di andare a Lourdes puo esprimere la sua opinione in base all’avvenimento perchè, sono certa che anche su questo argomento ci saranno tanti credenti ma anche moltissimi scettici che non risparmieranno la Chiesa e il suo sporco giro d’affari su queste cose.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Però mi piacerebbe concludere questo post con una frase che è stata inserita nel famoso film dedicato alla Santa ed interpretato dalla famosa Jennifer Jones : <<Per tutti coloro che credono in Dio nessuna spiegazione è neccessaria. Per coloro che non credono in Dio nessuna speigazione è possibile>>.

<<For those who believe in God, no explanation in necessary. For those who do not believe in God, no explanation is possible>>.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Advertisements

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: