Archivi Mensili: aprile 2008

LA SCRITTURA MEDIANICA


Affronterò questo argomento in quanto una ragazza mi scrisse dicendomi che era una sensitiva e che avrebbe avuto piacere se avessi scritto qualcosa inerente il mondo dei medium ecc ecc. Premetto che non sono sensitiva ne tanto meno medium ma ho letto qualcosina a riguardo e volevo inserire qui una piccola spiegazione sulla scrittura medianica e inserirò anche il metodo per sperimentare voi stessi se ve la sentite ….per mettervi in contatto con qualche entità. Io sono del parere che i morti vanno lasciati riposare in pace ma una chicchiarata per chi se la sente non è la fine del mondo….io sdrammatizzo sempre!!! anche perche morirei di paura  !!!

Ecco a voi che dovete fare non è complesso:Image Hosted by ImageShack.us

<<Dio mio, rendetemi degno del favore che domando, fate che solo i buoni spiriti mi circondino, che io possa essere penetrato dall’influsso del mio spirito guida, liberatemi dagli spiriti maligni e dagli spiriti burloni. Abbandono la mia mano all’influenza spirituale , apro il mio cuore onde v’entri la fede e v’entri ogni reo sentimento. Mandatemi gli esseri cari che mi hanno preceduto nella tomba, permettete loro, sotto la protezione degli angeli custodi, di darmi notizie>>.

Lasciate che il vostro braccio poggi nel tavolo e senza alcuno sforzo fate ke la vostra mano venga guidata dall’energia dello spirito guida… sentirete un pizzicchio o nella mano o in tutto il braccio. Vedrete che a poco a poco la vostra mano disegnerà dei segni che inizialmente non saranno comprensibili ma dopo venti minuti assumeranno la forma dei caratteri latini. Esercitatevi almeno tre volte alla settimana e giustamente ogni qualvolta finirete di parlare con un trapassato dedicategli qualche preghierina per la salvezza della sua anima ma anche per ringraziarlo di avervi onorato con la sua presenza e soprattutto con il suo aiuto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: