La leggenda della Zucca di Halloween (Samhain)


La notte del 31 Ottobre si festeggia Samhain più comunemente conosciuta come la notte di Halloween. Questa notte oltre ad essere ricordata come “la notte delle streghe”, il famoso capodanno celtico, viene ricordata anche per l’esposizione di zucche intagliate che hanno un aspetto spettrale ma allo stesso tempo molto suggestivo. In realtà la zucca accesa in questa notte, tramanda un antica leggenda che ora vi racconterò…
Si narra che Jack, un miserabile vecchio ubriacone,si divertisse a giocare scherzi a chiunque: alla famiglia, agli amici, a sua madre e perfino al Diavolo.
Un giorno mentre il Diavolo si stava arrampicando su un albero di mele, Jack lo intrappolò circondando il tronco di croci. Mentre il Diavolo era bloccato sull’albero, Jack gli strappò una promessa: Se tu mi prometterai di non prendere la mia anima quando morirò, toglierò le croci e ti lascerò libero. Il diavolo accettò e come promesso, Jack lo liberò.
jack o lantern
Qualche anno dopo, il giorno della sua morte, Jack salì in cielo. San Pietro, nel vederlo, gli impedì l’accesso in Paradiso spiegandogli:- Mi dispiace, hai avuto una vita troppo crudele e miserabile per entrare. Jack, allora, si recò all’inferno dal Diavolo:-  Mi dispiace, in virtù della promessa fatta, non posso fati entrare.
Jack era impaurito:- Come faccio, non so dove andare!  Sembrava destinato a vagare per sempre nelle tenebre tra l’inferno e il paradiso.
Il Diavolo allora prese un tizzone e glielo diede:- Tieni! perchè questa lanterna possa illuminare almeno il tuo cammino!
Jack posizionò il tizzone in una rapa scavata e cominciò il suo girovagare sulla Terra.
Questa leggenda, subì una piccola variazione quando gli inglesi importarono la zucca dalle Americhe.
Gli irlandesi, che ripetevano il rituale del tizzone acceso, sostituirono la rapa di Jack con la famosa zucca americana solo ed esclusivamente perchè era più facile da scavare e perchè di dimensioni maggiori rispetto alla rapa.
Annunci

Una Risposta

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: